IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, l’auto del sindaco imbrattata di vernice. Lui tuona: “Chi crede di intimidirmi sbaglia di grosso”

“In città ci sono tante telecamere e certe bravate si pagano care”

Andora. Atto intimidatorio o “semplice” atto vandalico? A stabilirlo saranno con ogni probabilità le forze dell’ordine, ma quel che è certo è che si è trattato di un episodio increscioso e il fatto che sia avvenuto contro un primo cittadino della Riviera alimenta dubbi.

Auto Demichelis Andora

Protagonista, suo malgrado, è stato il sindaco di Andora Mauro Demichelis, la cui auto, nella giornata di ieri, è stata presa di mira da ignoti che l’hanno imbratta con vernice spray di colore viola. La macchina del sindaco solitamente di notte viene parcheggiata in garage, quindi il danneggiamento potrebbe esser avvenuto durante la lunga giornata di lavoro e impegni pubblici che si è conclusa in tarda serata.

“La mia auto è molto riconoscibile, ma non voglio farne un caso politico, – ha dichiarato il primo cittadino, senza però escludere la matrice intimidatoria. – Sento le gente di Andora vicina, ma nel caso qualcuno, a corto di argomenti, credesse di intimidirmi sbaglia di grosso”.

“Se invece si trattasse di un semplice atto vandalico, meglio la  mia auto che un monumento, ma attenzione perché ad Andora ci sono tante telecamere e certe bravate si pagano care”, ha concluso il primo cittadino andorese.

Nelle prossime ore, Demichelis denuncerà l’accaduto alla polizia municipale, che analizzerà le immagini delle telecamere di videosorveglianza a caccia di dettagli utili per risalire ai responsabili. Nel frattempo, decine i messaggi di solidarietà e vicinanza che sono stati indirizzati al sindaco da parte di amici, conoscenti e concittadini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.