IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta arancione, gelicidio e pioggia sulla A26: traffico in tilt fotogallery

E intanto è stata prolungata l'allerta meteo per neve

Agg. ore 18.10: Problemi sull’autostrada A26 Prà-Voltri-Gravellona, con pesanti disagi alla circolazione tra il bivio con la A10 e Masone. Questo a causa sia della condizione del manto stradale, sia della pioggia gelata che sta imperversando sul Turchino. Tratto chiuso causa pioggia gelata tra l’allacciamento A10 e l’allacciamento per la diramazione Predosa-Bettole. Il gelicidio ha costretto alla chiusura anche della bretella tra la A7 e la A26, prima di Alessandria. Il blocco sull’A26 sta avendo ripercussioni anche sull’autostrada A10.

Agg. ore 16.30: Lungo la Sp29 del Colle di Cadibona è stato disposto il blocco dei mezzi pesanti sprovvisti di catene o gomme da neve: i camion sono fermati dalla polizia municipale di Savona a salire, secondo il piano-neve predisposto dalla Prefettura, mentre a scendere l’azione di controllo viene effettuata dalla polizia stradale di Carcare. Intanto, dall’ente provinciale fanno sapere che è in atto una costante azione di monitoraggio delle strade, ad ora non sono segnalate particolari criticità, tuttavia la situazione potrebbe peggiorare nelle prossime ore con un calo ulteriori delle temperature e il rischio di gelicidio.

Agg. ore 15.30: Precipitazioni nevose in aumento sul tratto appenninico del Colle di Cadibona. Al momento non si registrano cumuli di rilievo, ma le strade risultano essere intasate e sporche. Ad Altare la A6 Torino-Savona risulta chiusa ai mezzi pesanti in entrambe le direzioni, sia verso Torino che verso Savona.

Il consigliere comunale delegato alla protezione civile di Carcare, Marco Camoirano, spiega: “Da questa mattina stiamo collaborando con le forze dell’ordine per regolare il traffico. Attualmente l’autostrada è chiusa ai mezzi pesanti, mentre possono circolare liberamente auto e veicoli leggeri. Al momento i mezzi pesanti vengono fatti stazionare presso il piazzale di Ferrania: saranno dirottati in autostrada appena le condizioni meteo saranno migliori”.

Agg. ore 13.30: Come previsto dal “protocollo neve”, sulla A6 Torino-Savona è stato attivato il filtraggio dinamico temporaneo dei mezzi pesanti tra Ceva e il Bivio A6/A10 a Savona in entrambe le direzioni. Al momento tutti i camion in arrivo al casello di Savona (anche da Ventimiglia e Genova) vengono fermati dalla polizia stradale che lascia proseguire solo i mezzi che non viaggiano appunto verso Torino. Ma proprio a causa del filtraggio dinamico dei mezzi pesanti attivo sulla A6, al casello di Savona si stanno registrando alcuni disagi dovuti alla massiccia presenza di tir fermi in sosta nell’autoparco di Zinola.

Agg. ore 11.40: In Valbormida la nevicata è intensa, ma al momento non si segnalano particolari disagi alla circolazione. I mezzi spargineve e spargisale sono in azione.

Agg. ore 11.00: Come previsto dal “protocollo neve” sulla A6 Torino-Savona è stato attivato il filtraggio dinamico temporaneo dei mezzi pesanti tra Ceva e il Bivio A6/A10 a Savona in entrambe le direzioni. Al momento tutti i camion in arrivo al casello di Savona (anche da Ventimiglia e Genova) vengono fermati dalla polizia stradale che lascia proseguire solo i mezzi che non viaggiano appunto verso Torino.

Agg. ore 9.45: La neve ha iniziato timidamente a fare capolino anche sulla costa, ma per il momento non attacca. Nel centro di Savona i fiocchi scendono insieme alla pioggia, mentre nei quartieri e nelle zone più collinari le precipitazioni sono a carattere esclusivamente nevoso. Di conseguenza non si segnalano particolari disagi o problemi alla viabilità.

– Risveglio tranquillo questa mattina in provincia di Savona, dove alle 8 avrà inizio (nell’entroterra e nei bacini interni dell’area da Spotorno a Varazze) l’allerta arancione per neve. In Valbormida i fiocchi hanno iniziato a cadere già ieri sera, ma al momento non si registrano accumuli significativi; nella foto in alto la situazione a Carcare. Sulla costa invece piove in modo costante ma al momento non preoccupante.

Le scuole saranno chiuse questa mattina nei Comuni di Celle Ligure, Varazze, Stella e Sassello; aperte in tutto il resto della provincia. Clicca qui per il dettaglio

Tutto regolare al momento anche per quanto riguarda la circolazione dei treni. Possibili disagi sulla tratta Savona-San Giuseppe di Cairo, dove sarà garantito soltanto il 70% dei convogli (un “limite” che interesserà le linee per Alessandria, Torino e Fossano). Clicca qui per il dettaglio

L’allerta arancione sulle zone citate avrà fine alle 18, quando diventerà gialla fino a mezzanotte. Sulla costa tra Spotorno e Varazze invece sarà sempre e solo gialla e terminerà alle 13, mentre su tutta la zona A (da Andora a Noli) avrà fine alle 18.

Clicca qui per le previsioni del tempo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.