IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albisola 2019, il M5S zittisce le voci su un accordo con Ivan Bertoli: “Il candidato sarà un attivista del Meetup”

"Non faremo accordi con liste civiche - fanno sapere da Albisola in MoVimento - è la vecchia politica da cui ci dissociamo"

Albisola Superiore. “Ribadiamo che il MoVimento 5 Stelle corre con il proprio simbolo, senza accordi con liste riferibili ad altri partiti o civiche. Tutto ciò fa parte dei riti della vecchia politica, dalla quale noi ci dissociamo. E il candidato sindaco sarà un attivista di lunga data del Meetup”.

Con queste parole AlbiSola in MoVimento sgombra il campo dalle ipotesi circolate negli ultimi giorni di un possibile accordo con Ivan Bertoli, candidato sindaco con la sua lista civica “Albisola torna Superiore”. Gli avvistamenti alle riunioni del mercoledì sera nell’info point di corso Ferrari, e l’apertura al M5S espressa dallo stesso Bertoli ai microfoni di IVG.it, avevano lasciato intendere un avvicinamento tra le parti che qualcuno aveva interpretato come una possibile alleanza. E c’era chi addirittura arrivava a ipotizzare che Bertoli potesse “traslocare” insieme ai suoi all’interno del MoVimento, diventandone il candidato sindaco.

Per questo il Meetup ha deciso di intervenire con una nota ufficiale: “Sono ormai centinaia le indicazioni ed i suggerimenti arrivati dai cittadini albisolesi, in parte con il sondaggio online ed in parte con la partecipazione alle riunioni pubbliche del mercoledì. Si sta anche lavorando assiduamente al completamento della lista certificata M5S. A questo riguardo vogliamo precisare che molti si stanno offrendo di entrare in questa lista, ma per essere certificati secondo i criteri del M5S non è facile rientrare nei parametri richiesti. Sarà cura del ‘Comitato per Albisola in Movimento’ individuare ed approvare i futuri candidati; al completamento della lista sul sistema operativo Rousseau verrà chiesta la certificazione allo staff del M5S”.

“Ribadiamo inoltre – prosegue la portavoce Stefania Scarone – che il MoVimento 5 Stelle corre con il proprio simbolo, senza accordi con liste riferibili ad altri partiti o civiche. Tutto ciò fa parte dei riti della vecchia politica, dalla quale noi ci dissociamo. Questo ovviamente non vieta che singoli individui, che dimostrano fattivamente di condividere il programma di ‘Albisola in MoVimento’ ed i principi e le regole del M5S, non si possano proporre per la Lista del Cambiamento di Albisola Superiore”.

“Per sgombrare il campo da possibili fraintendimenti – concludono – il nome del candidato sindaco e del candidati consiglieri verranno comunicati a certificazione avvenuta. Possiamo però certamente dire che il candidato sindaco per ‘Albisola in Movimento’ sarà un persona preparata e soprattutto un attivista di lunga data di Albisola Superiore membro del Meetup delle Albissole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.