IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Usei Savona presenta il progetto di turismo sociale evento

Appuntamento mercoledì 13 febbraio, alle 16, nella sede sociale di in via Giacchero

Più informazioni su

Savona. Mercoledì 13 febbraio, alle 16, a Savona, nella sede sociale di via Giacchero (angolo Corso Colombo), l’Associazione Usei (Unione di Solidarietà degli Ecuadoriani in Italia) col patrocinio dell’Ambasciata dell’Ecuador in Italia presenterà alla comunità il suo progetto di Turismo Sociale: “Tour USEI-ECUADOR 2019”.

“Coltivare nella collettività la conoscenza della cultura ecuadoriana è stato sin dall’inizio uno degli obbiettivi dell’associazione Usei, che da qualche anno promuove la necessità di conoscere l’Ecuador in tutta la sua grandezza, attraverso il turismo visto come diritto e come servizio sociale. Sono decine gli italiani appartenenti alla società civile che hanno visitato l’Ecuador attraverso questo progetto negli ultimi anni, apportando a dare una visione diversa delle caratteristiche, a volte stereotipate, del Popolo Ecuadoriano e del suo territorio” spiegano dall’asspciazione.

“Proprio quest’anno, dal 14 giugno al 5 luglio, l’Usei propone la visita all’Ecuador continentale, per conoscere paesaggi e usi e costumi del Popolo Ecuadoriano. Tre settimane, tre regioni naturali (Costa, Ande e Amazzonia) e tutto un territorio da scoprire insieme a Antonio Garcia curatore del progetto. Di rilevante importanza è il patrocinio dell’Ambasciata dell’Ecuador in Italia, la stessa che applaude questa iniziativa, per cui la visita al Palazzo di Carondelet (sede della Presidenza della Reppublica) e al Palazzo dell’Assemblea Nazionale (sede del Parlamento Ecuadoriano) farano parte di questo periplo” concludono da Usei Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.