Beccato

Tenta di rapinare una tabaccheria armato di bottiglia: bloccato dai titolari

Pochi minuti prima lo stesso uomo avrebbe operato lo stesso tentativo di rapina ai danni di una farmacia non molto distante

carabinieri controlli san fedele

Finale Ligure. Potrebbe tenersi martedì l’interrogatorio di convalida del fermo del 44enne savonese, Giuseppe C., che ieri mattina ha tentato di rapinare la tabaccheria di via Drione a Finale Ligue e che per questo è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di rapina impropria e tentata rapina.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo uomo sarebbe entrato all’interno del negozio chiedendo un paio di stecche di sigarette. Al momento di pagarle, avrebbe minacciato la titolare con una bottiglia.

Grazie al proprio sangue freddo, il fratello della donna (cotitolare della rivendita) ed un cliente presente all’interno dell’esercizio commerciale sono riusciti bloccare il malvivente e ad allertare i carabinieri.

Stando a quanto accertato, pochi minuti prima lo stesso uomo avrebbe operato lo stesso tentativo di rapina ai danni di una farmacia non molto distante: in questo caso, sotto la minaccia della stessa bottiglia avrebbe cercato di portare via alcuni farmaci senza pagare.

leggi anche
tabaccheria Velizzone via drione finale finalpia
Subito fermato
Finale Ligure, tentata rapina nella tabaccheria di via Drione

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.