IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sveglia all’alba e sguardo al cielo per l’arrivo della Superluna rossa evento

Il picco dell'evento astronomico sarà alle 6:12

Savona. Sveglia all’alba e occhi all’insù per l’atteso evento astronomico che si terrà dalle prime ore del mattino di lunedì 21 gennaio: arriva lo spettacolo dell’eclissi totale di Luna: inizierà alle 5:41 di mattina, il picco previsto sarà per le ore 6:12. Inoltre, ci sarà anche il fenomeno della Sper Luna in quanto la Luna sarà molto vicina al perigeo, cioè al punto in cui è più vicina alla Terra.

L’Associazione Astrofili Orione e altri esperti e appassionati seguiranno l’atteso evento astronomico: chi se lo perderà dovrà attendere 20 anni per poterlo ammirare di nuovo.

L’eclissi del 21 gennaio non sarà visibile in tutte le sue fasi perché la Luna tramonterà prima della fine dell’eclissi parziale, ma tutta la fase di eclissi totale sarà ben visibile, meteo permettendo. E in Liguria le previsioni sono buone.

Il fenomeno si osserva quando il Sole, la Terra e la Luna sono allineati e quindi la Terra, nascondendo la luce del Sole alla Luna, proietta su di essa un cono di penombra e un cono d’ombra. Quando la Luna si trova interamente all’interno del cono d’ombra, inizia la fase di eclisse totale: il disco lunare ha una luminosità molto più bassa e la frazione di luce solare che filtra attraverso l’atmosfera terrestre dà alla Luna una colorazione bruno-rossastra. Oltre ad essere rossa, la Luna apparirà un po’ più grande e luminosa del solito.

“Le eclissi sono eventi spettacolari e hanno sempre colpito l’attenzione dell’uomo ma soprattutto questi fenomeni hanno dato origine alla conoscenza scientifica del cosmo” spiega l’associazione savonese.

“Il fenomeno è semplice, la Luna passa nell’ombra della Terra e non riceve più la luce del Sole ma ha implicazioni notevoli, si possono ricavare informazioni sulla dimensione e sulla forma della Terra, sulla distanza della Luna e del Sole. Una vera e propria palestra per il metodo scientifico che già migliaia di anni fa faceva progredire la conoscenza umana”.

“L’eclissi del 21 gennaio 2019 non è una delle più comode da osservare il periodo invernale e l’ora estremamente scomoda 4:33 – 7:50 ma senza dubbio è degna di nota, la Luna sarà anche al perigeo e si mostrerà più grossa del normale, quella che si dice una super Luna” conclude l’associazione Astrofili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.