IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: congelate le prime fino a marzo, ma la lotta prosegue risultati

Per la sfida tra Sabazia e Spazio sport si dovrà attendere quasi la primavera: la Serie D prosegue con le sfide tra le inseguitrici

Genova. Grande equilibrio rimane nel campionato di Serie D della pallavolo maschile. A guidare la serie a girone unico sono la Asd Spazio Sport e la Sabazia Apm terminals, tutt’ora imbattute. La sfida tra le due società appartiene proprio al nono turno, quello appena disputato, ma è in programma per mercoledì 20 marzo.

Il secondo turno del 2019 è stato così dedicato alle inseguitrici, che rimangono comunque a una certa distanza potenziale, considerando anche la gara disputata in più rispetto alle prime.

La Subaru Olympia volley è al terzo posto, con una sola lunghezza di distacco dalle prime. Merito anche della vittoria di domenica sera: a Voltri la Adpsm2013 Rapallo ha lasciato strada in soli tre set.

Quarto posto per il Cus Genova, tre punti più indietro: i genovesi hanno vinto in casa della Volley Primavera Imperia, rimontando il primo set andato ai padroni di casa. Segue il Santa Sabina, che domenica sera a Genova Quarto ha saputo imporsi in tre set sulla Admo volley. Vittoria in trasferta anche per il Maremola volley: a Sestri Levante la 3 Stelle villaggio ha ceduto per tre set a zero.

Il tie break non è mancato nemmeno in questa tornata: ad Alassio la Serrafrutta ha sconfitto i Barbudos Albenga solo al quinto set, dopo essere stata avanti in ben due occasioni. In zona pericolosa rimangono quindi 3 Stelle villaggio, Barbudos, Admo volley e Maremola; tranquilla, forse, Rapallo.

Tra sabato e domenica si disputerà la decima giornata della serie: la corsa per la promozione in Serie C rimane accesa. La Sabazia sarà di scena in casa contro il Santa Sabina, mentre la Spazio sport giocherà sul campo di Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.