IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie B: con una gran difesa l’Amatori Savona vince il derby ligure risultati

Le biancorosse hanno la meglio sulla Polysport Lavagna, riscattando la sconfitta dell'andata

Vado Ligure. Va all’Amatori Savona il derby di ritorno con Lavagna valevole per la seconda giornata di ritorno del campionato di Serie B femminile.

Le biancorosse passano al Cotonificio grazie alla finalmente coriacea difesa che ha tenuto in linea di galleggiamento le ragazze del presidente Mazzieri nei momenti più difficili della gara. Per una volta il finale di gara a punti premia le pappagalline che, nonostante una serie di liberi sbagliati, riescono a gestire con meno frenesia del solito gli ultimi decisivi possessi.

Inizio sprint dell’Amatori che riesce a trovare un minimo di fluidità offensiva contro la difesa individuale delle biancoblù levantine. Infatti il primo periodo si gioca più in attacco che in difesa. La squadra ospite accumula un mini vantaggio anche in doppia cifra ma con il passaggio a zona delle ragazze di coach Daneri l’attacco biancorosso batte in testa. Lavagna in pochi minuti del secondo quarto impatta la gara e mette la freccia, di fatto come nel derby d’andata.

Prima dell’intervallo lungo una fiammata delle ponentine riesce a riportare le biancorosse a contatto. Si va al riposo lungo con Lavagna avanti di 1, 25 a 24. L’Amatori racimola la pochezza di 7 punti nel secondo periodo frutto della difficoltà a leggere i vari cambi di difesa proposti dalle lavagnesi.

Il terzo periodo è la falsariga del secondo. La formazione vadese fatica le proverbiali sette camicie per segnare, ma ha il merito di sfidare Lavagna in una sorta di royal rumble in cui tutti i contatti fanno scintille. Grazie all’ottima difesa del duo Preci-Zappatore l’Amatori cerca di tenere Principi fuori dalla gara. Lavagna trova verve dall’ottima Donati mentre Poggio riesce finalmente a produrre tutto il suo fatturato della gara nel terzo periodo. Si va all’ultimo riposo con le ospiti avanti di 1 (33-34).

Francamente può succedere di tutto. L’inizio del quarto sembra presagire una fuga delle biancoblù. Ma sono due bombe di Dagliano ed una rubata di Paleari a produrre lo strappo decisivo. Per Lavagna segna solo Fortunato (8 nell’ultimo periodo). Con la Polysport in bonus, l’Amatori si presenta spesso dalla linea della carità e rischia di combinare il solito patatrac finale. Sono quattro liberi in sequenza di Paleari e Dagliano a suggellare la vittoria delle pappagalline che possono finalmente gioire al quarantesimo per una vittoria di prestigio.

Come non era il caso di abbattersi per tutte le gare perse al fotofinish, le giovani biancorosse sono tenute a non esaltarsi per la vittoria al Cotonificio. Già domenica 3 febbraio al Geodetico arriverà Prato, appaiato alle ponentine in classifica a quota 8 in una sorta di spareggio per il settimo posto. Sarà necessaria un’altra gara di grande concentrazione con la speranza di poter avere un aiuto in più dai tifosi. Palla a due a Vado Ligure alle ore 18.

Il tabellino della partita valevole per la 13ª giornata:
Polysport Lavagna – Amatori Pallacanestro Savona 42-48
(Parziali: 10-17; 25-24; 33-34)
Polysport Lavagna: Annigoni 7, Aldrighetti 6, Lombardo, Garbarino, Fantoni 4, Spinelli, Bianchino, Donati 12, Fortunato 9, Bruzzone, Principi 4. All. Daneri, ass. Devoto
Amatori Pallacanestro Savona: Picasso 4, Lanari, Cambiaso 6, Paleari 10, Franchello, Dagliano 14, Zappatore 6, Preci, Leonardini, Poggio 8. All. R. Dagliano, ass. V. Faranna
Arbitri: Mariani (Genova) e Mammola (Chiavari)

211829

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.