IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Stile Savonese

Sentore di primavera in saldo: le occasioni da non perdere

"Stile Savonese" è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia

Più informazioni su

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia. Ogni settimana una passeggiata tra le vetrine dei negozi della nostra provincia, a caccia di novità: un “viaggio” tra le tendenze savonesi a livello di moda, bellezza o arredamento, ma anche tra proposte come gite, corsi o spettacoli a teatro.

Il freddo è arrivato. Ci sono certe giornate terse in cui al mattino presto la temperatura scende sotto lo zero, nel cielo neanche una nuvola e l’alba è molto più di uno spettacolo.

Questi sono i doni che la natura fa a questa terra.

Siccome il freddo si fa sentire, mi piace restare tra le mura domestiche e godermi il tepore casalingo, ma l’inverno è appena cominciato e il letargo non mi è consentito, quindi cerco di rivolgere i pensieri verso qualcosa di entusiasmante per uscire di casa e affrontare la rigidità invernale.

Lo shopping riesce a darmi lo stimolo di cui ho bisogno in questi casi. Nei periodi dei Saldi, come questo, ancora di più.

Non serve dire molto sui saldi, sarebbe tutto banale e ridondante, se non che, oltre ad un’ottima opportunità per rinnovare il guardaroba, concedendoci qualche sfizio gratificante, ci offre l’occasione di prendere qualche capo che possiamo utilizzare anche in primavera, magari anticipandola.

Già la primavera! In effetti, anche se l’inverno mi piace, già solo la parola “primavera” mi scalda, mi stampa un sorriso in faccia e mi incentiva ad acquistare qualcosa di nuovo.

Quindi, una cosa da fare durante i saldi è proprio pensare alle tendenze della stagione successiva o, se non subiamo il fascino della moda, cercare di accordare capi già nel nostro guardaroba con nuove proposte che possano rinfrescarci un po’.

Indispensabile, al di là di tutto, è evitare di fare acquisti d’impulso e darsi un limite di spesa, per scongiurare il rischio di sforare eccessivamente e comprare cose che tutto sommato non aggiungono nulla.

Gli stilisti hanno già mostrato le prossime tendenze nelle passerelle, quindi qualche indizio sui capi che popoleranno le nostre strade possiamo già averlo.

Ad esempio, in tema di scarpe, stanno tornando le punte squadrate e, che piacciano o no, temo dovremo abituarci. Ho visto qualche bella proposta in versione colorata davvero molto sfiziosa, che me le ha fatte “digerire”.

Forse è la forma, non me ne vogliano i titolari dei negozi di calzature, ma tutto ciò che è squadrato non riesco ad accettarlo, preferendo di gran lunga il tondo. Sarà una questione di visione della vita?

E a proposito di tondo, non posso lasciarmi scappare qualcosa con stampa a pois. Tutto il tondo che mi piace è racchiuso in un tessuto a pallini, grandi o piccoli che siano, che sarà tra le tendenze della prossima stagione. Bianchi su fondo nero, neri su fondo bianco o una pioggia di colori un po’ irriverente: così saranno i pois della primavera, sospesi tra classe e ironia.

Io la trovo una scelta molto democratica: non ingrassano, come le righe, e non dimagriscono, quindi sono adatti a tutte le corporature e a tutte le età.

Una tra le cose che considero poco democratiche è il colore giallo, presente nelle collezioni invernali e che si affermerà con forza ancora maggiore al prossimo cambio di stagione.
Mi piace moltissimo il giallo, ma non mi sta bene, e visto che non posso osare un total look solare e vivace, per non spegnere l’entusiasmo mi accontento di un accessorio colore del sole. Una borsa, un paio di scarpe, una collana: tutto ciò che è declinato in questa nuance ha la capacità di dare un’aria fresca e molto 2019 all’outfit (non mi piacciono gli inglesismi, perché amo la nostra lingua italiana, ma devo riconoscere che gli inglesi hanno il dono della sintesi, che a noi italiani manca proprio).

Tra le cose che fanno subito “stile 2019” c’è anche il mono orecchino. Ma attenzione: deve essere veramente grande per potersi permettere di essere single.

E poi ci sono gli intramontabili colori neutri, che rappresentano quel crescente bisogno di normalità, comodità, naturalezza che ci consente di trovare o ritrovare la nostra dimensione.
Via libera quindi a tutte le nuance ispirate alla natura: la terra, la sabbia, la pietra, il corallo.
Sì, proprio il corallo, anzi il 16-1546 TCX Living Coral, il colore del 2019 decretato dal Pantone Color Institute.

Caldo e vibrante, lo ameremo sicuramente molto, soprattutto nei prossimi mesi, anche se, a mio avviso, avremmo bisogno di tingere il mondo già subito con questa tinta così positiva.
Perché sapete quali sono le motivazioni che Laurie Pressman, Vice Presidente di Pantone, ha dato per spiegare questa scelta? Derivano da un pensiero profondo per l’ambiente, con i cambiamenti climatici che stanno sbiancando le barriere coralline, e per l’umanità.

“Con tutto quello che accade oggi, abbiamo cercato un colore che comunicasse umanità, in risposta alla disumanizzazione di questa era digitale. Questo colore reca conforto e ci fa sentire bene. Abbiamo voglia di giocare, di leggerezza” (da un’intervista a Laurie Pressman)
E io credo proprio che abbia ragione: il Living Coral è un colore bello e allegro, proprio come dovrebbe essere il mondo.

(Foto da Pinterest)

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.