IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scritte di stampo nazista-razzista sul lungomare, Porro (Lega): “Vergogna. Identificare e punire responsabili”

"Non esiste giustificazione per gesti di questo genere. Non sono 'bravate', né 'ragazzate’”

Albenga. Dura presa di posizione della sezione albenganese della Lega, per voce del segretario cittadino Cristina Porro, che si è scagliata contro gli autori e contro i messaggi da loro scritti sul lungomare di Albenga. Graffiti di chiaro stampo nazista e razzista che sono apparsi nelle ultime ore sulle pareti dello stabilimento dei bagni Ingaunia di Albenga.

svastiche nazismo albenga

“Vergogna, identificare e punire responsabili, – hanno tuonato dalla sede albenganese del Carroccio. – Non esiste giustificazione per gesti di questo genere. Non sono ‘bravate’, né ‘ragazzate’: compiere queste azioni rappresenta un reato, contro un’azienda privata, alla quale va la nostra solidarietà e vicinanza e insulto a tutta la nostra comunità”.

“Nessuna tolleranza verso il vandalismo e verso chi delinque, per giunta con insulti a città o frasi offensive che richiamano a orrori del passato. Ci auguriamo che i cretini che hanno imbrattato i Bagni Ingaunia vengano al più presto identificati e puniti dalle forze dell’ordine. Gli anonimi autori si vergognino: se fosse per noi, oltre alla multa, dovrebbero ripristinare il danno a spese loro”, ha concluso Porro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.