IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, lievitano le tariffe dell’imposta su pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni 

Ma il Comune rassicura: “Aumento contenuto al 25 per cento e applicato solo alle superfici superiori al metro quadrato”

Savona. È stata approvata dalla giunta comunale di Savona la delibera avente ad oggetto “Determinazione delle tariffe dell’imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni per l’anno 2019”, che porterà ad un aumento (“seppur contenuto”, stando alle parole degli amministratori savonesi) dei costi

“La legge di bilancio 2019, – hanno fatto sapere dalla giunta, – dopo anni di blocco, ha attribuito ai Comuni la possibilità di aumentare le tariffe dell’imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni fino al 50 per cento rispetto ai valori stabiliti dalla legge in relazione alla classe dei Comuni. Il Comune di Savona, nonostante le proprie difficoltà finanziarie, ha comunque deciso di contenere tale aumento al 25 per cento”.

“Peraltro tale aumento si applica solo alle superfici superiori al metro quadrato, per cui le pubblicità di piccole dimensioni non subiranno alcun aumento, ed anzi, per effetto di quanto sopra, in alcuni casi risulteranno inferiori all’anno 2018. In ogni caso, trattandosi di un servizio a domanda, gli operatori interessati potranno dimensionare le proprie affissioni e pubblicità sulla base delle proprie esigenze e di quanto vorranno investire”.

“In considerazione dell’approvazione della legge di bilancio solo negli ultimi giorni dell’anno, non è stato possibile inviare prima gli avvisi relativi all’imposta sulla pubblicità per l’anno corrente, che saranno inviati via pec nei prossimi giorni. Si ricorda che entro il giorno della scadenza del pagamento dell’imposta annuale, 31 gennaio 2019, i contribuenti potranno effettuare eventuali modifiche e/o disdette relative alla medesima pubblicità presso l’ufficio del Concessionario comunale Ica srl”, hanno concluso dalla giunta savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.