IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Querelle col Pd finalese, Badano replica: “Le mie conquiste politiche sono dovute alla destra”

L'interrogativo: "perché oggi un giovane, per portare avanti le proprie idee, anche idee di sinistra, deve rivolgersi alla destra?"

Più informazioni su

Finale Ligure. “Oggi il Pd mi ha risposto attraverso gli organi di stampa..Ci hanno studiato tutta una giornata in una riunione con breinstorming..si vedevano fulmini e saette..occhi rotti dai capillari e alla fine, posata la penna fumante, hanno partorito: ‘la Badano è stata votata presidente del consiglio..cosa vuole di più? L’ambizione la porta a destra? Se questa è la sua scelta ne prendiamo atto in tutta la sua incoerenza’”. Inizia così la replica al Pd di Finale Ligura di Sara Badano, presidente del consiglio comunale che, nell’ultima seduta prima di Natale del parlamentino cittadino, è passata alla minoranza ed ora ha anche deciso di candidarsi alle prossime provinciali con la lista di centrodestra.

“Per correttezza devo ricordare che mi sono avvicinata alla politica grazie a Sergio Colombo FLV (oggi Politica per passione-Melgrati). Sono stata eletta da indipendente perché, nonostante il mio bacino di voti arrivi da sinistra, il Pd rifiutò di tesserarmi. La mia carica a Presidente del Consiglio la devo alla caparbietà di Fernandez, Fratelli d’Italia, che ha portato avanti le trattative col Sindaco. Ora sono candidata alle provinciali nella lista di centrodestra per intercessione di Nicola Viassolo FI e il benestare di Vaccarezza. La mia scelta incoerente è perseverare a guardare al Pd nonostante tutte le mie conquiste politiche siano dovute alla Destra” aggiunge Badano.

“La domanda che mi faccio è: perché oggi un giovane, per portare avanti le proprie idee, anche idee di sinistra, deve rivolgersi alla destra? Quale è la lungimiranza dimostrata nel mio caso dal circolo Pd finalese, qual é investimento di valore che si è voluto fare sulla mia persona? La destra è molto più brava a notare i talenti e a valorizzarli, a dare spazio ai giovani e farli crescere? Una qualche lezione da tutta questa vicenda il circolo finalese dovrebbe farla propria” conclude il presidente del consiglio comunale finalese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.