IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: successi esterni di Veloce, Soccer Borghetto e Baia Alassio risultati

Due i pareggi, in una giornata senza vittorie casalinghe

Borghetto Santo Spirito. Salta il fattore campo nella seconda giornata di ritorno del girone A di Prim Categoria: ben quattro le vittorie esterne e due i pareggi, mentre nessuna squadra ha vinto tra le mura amiche. La partita tra Aurora Calcio e Pontelungo è stata rinviata.

La Veloce ha compiuto un altro passo avanti, conquistando l’undicesima vittoria in 15 gare. Ne ha fatto le spese il Borghetto, battuto a domicilio per 1 a 0. La rete dei granata savonesi porta la firma di Montalto, a segno nelle fasi centrali del secondo tempo.

Non molla il Camporosso, che si mantiene a 3 lunghezze di distanza grazie al successo sul terreno del Cervo, ottenuto con lo stesso punteggio: 0 a 1. Gol realizzato da Pesco poco prima dell’intervallo.

Il Soccer Borghetto, approfittando dello stop forzato del Pontelungo, si riprende almeno temporaneamente la terza posizione, vincendo per 4 a 3 al Levratto di Zinola sul Plodio. Una partita dall’andamento altalenante: i biancorossi si sono portati sul triplo vantaggio con le reti di Carparelli su rigore, Tarditi e Castellari; i valbormidesi hanno reagito con caparbietà e hanno ristabilito la parità con i gol di Berta, Torrengo e Bayi. Poi, ad una ventina di minuti dal termine, Carparelli ha trasformato un altro penalty dando i 3 punti alla squadra di mister Rossano Porcella.

Quiliano & Valleggia e Speranza, proprio come all’andata, hanno pareggiato 1 a 1. Questa volta è stato un botta e risposta dal dischetto: nel primo tempo Fabbretti ha portato in vantaggio i locali; ad inizio ripresa Di Mare ha replicato per i rossoverdi.

Seconda vittoria di fila per la Baia Alassio, che ha sconfitto e staccato in classifica il Don Bosco Vallecrosia Intemelia, peraltro già battuto all’andata. Al gol iniziale di Grandi, i gialloneri hanno risposto con Gorlero, andato al riposo in parità, e nel secondo tempo hanno realizzato la rete del successo con Di Mari, conquistando la sesta vittoria stagionale.

Si è ripetuto il risultato dell’andata anche tra Letimbro ed Altarese: parità. Questa volta, però, le segnature sono state ben sei. Per i primi sono passati a condurre i valbormidesi con Rovere, poi è giunto il pari di Bianchi. In seguito, i giallorossi si sono portati sul doppio vantaggio con le reti di Cela e Vallarino, ma nel finale di gara un uno-due di Cossu, con il primo gol su rigore, ha evitato la sconfitta ai savonesi per il 3-3 finale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.