IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Picchia la fidanzata e le rompe il telefono per non permetterle di chiamare aiuto: arrestato

Si tratta di un 41enne albenganese, tratto in arresto dai carabinieri della Compagnia di Albenga

Borghetto Santo Spirito. Sabato scorso, nel corso della costante attività di controllo del territorio, una pattuglia della sezione radiomobile della compagnia carabinieri di Albenga ha tratto in arresto un 41enne di Albenga per aver percosso la sua fidanzata al culmine di un violento litigio presso la loro abitazione di Borghetto Santo Spirito.

L’intervento è avvenuto su segnalazione pervenuta al 112 dal vicinato, allarmato per le urla disperate della donna, una 32enne di Borghetto, alla quale il fidanzato aveva perfino rotto il cellulare per non consentirle di chiamare aiuto. Un equipaggio del pronto intervento dei carabinieri ingauni si è immediatamente recato presso l’abitazione.

Dopo aver messo in sicurezza la vittima e aver acquisito il referto medico presso il pronto soccorso di Pietra Ligure (dove la giovane è stata fatta accompagnare dal 118), i militari hanno dichiarato in arresto l’uomo per lesioni personali aggravate e applicato in via d’urgenza il divieto di avvicinamento alla 32enne. L’uomo, presentato lunedì in udienza, sarà processato i primi di febbraio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.