IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Petizione per salvare il parco del finalese: toccata quota 1695 firme

Le promotrici: "La IV Commissione Ambiente della Regione Liguria che ieri ha rinviato la decisione su tale argomento a data futura"

Finale Ligure. La petizione lanciata venerdì scorso sul portale di Change.org per “salvare le aree protette liguri e le norme istitutive del parco del finalese” ha raggiunto 1695 firme di adesione.

Lo comunicano le promotrici dell’iniziativa Ornella Rudellat e Marina Fasce che spiegano : “La petizione è stata inviata alla IV Commissione Ambiente della Regione Liguria che ieri ha rinviato la decisione su tale argomento a data futura. E’ indispensabile quindi mantenere alta la nostra attenzione e continuare ad ampliare il numero dei sostenitori”.

“Crediamo però che, a coloro che hanno finora partecipato e condiviso il timore e lo sdegno per una tale possibile scelta, sia comunque dovuta una risposta chiara alle quattro domande formulate all’interno della petizione: perchè si vogliono cancellare norme di maggior tutela del territorio ligure? Qual é il significato di questa scelta politica relativa ad una regione notoriamente sfregiata da decennali cementificazioni con conseguente dissennato consumo del suolo? E’ questa la risposta che si vuole dare ad un territorio naturalmente fragile, la cui vulnerabilità è stata ancor più evidenziata dai recenti fenomeni atmosferici? Come si concilia questa decisione con la sbandierata volontà di valorizzare le emergenze ambientali della Regione Liguria per promuovere o sviluppare un turismo verde che oggi si rivela sempre più vincente?” concludono Rudellat e Fasce.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.