IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuove competenze per il turismo nella Riviera delle Palme: ecco i corsi di Lgo, Cesco e Asfoter

Il settore ricettivo e della ristorazione deve aggiornarsi costantemente ed adattarsi alle richieste di un turismo nuovo

Più informazioni su

Savona. Il settore ricettivo e della ristorazione deve aggiornarsi costantemente ed adattarsi alle richieste di un turismo nuovo, fatto di viaggiatori che conoscono le tecnologie più avanzate, scelgono le destinazioni in base al gradimento condiviso dal popolo di internet, vogliono provare esperienze ed emozioni attraverso itinerari del gusto tagliati su misura. Oggi la qualità dei servizi offerti è associata alla percezione che il turista avrà del paese visitato.

albergo

E’ da questa premessa che si è programmato il piano formativo volto ad accrescere le conoscenze e le competenze di titolari, dipendenti delle strutture ricettive e della ristorazione savonese. Attraverso quattro progetti formativi orientati al miglioramento dell’utilizzo delle tecnologie, a conoscere le regole di internet e dei social media, alla realizzazione di offerte turistiche con proposte di esperienze autentiche, alla cucina vegetariana.

Ogni corso ha una durata di 40 ore e prevede dodici partecipanti.

Il corso “Revenue Yield Management” si propone di formare sulla gestione della redditività in ambito alberghiero. Tra gli argomenti di studio: gestione economica e controllo dell’impresa ricettiva, marketing e customer satisfaction, tariffa button e copertura dei costi, key performance indicators del revenue management.

Il corso “Strategie digitali per il turismo”, in due edizioni con 24 posti, verterà su: web marketing obiettivi e strategia, promozione nei motori di ricerca, social media management, Wiki, web reputation, mobile marketing, digital analitics.

Il corso “Realizzare offerte di turismo esperenziale” tratterà di: definizione dell’offerta turistica, caratteristiche di una guest experience memorabile, personalizzazione dell’offerta ed instaurazione di una relazione con il cliente, contesto territoriale.

Il corso “Il menu a base vegetale” avrà come argomenti: cibi vegetali, principi di ecosostenibilità e di nutraceutica, criteri di porzionatura del piatto, tecniche di elaborazione dei menù, preparazione di piatti a base vegetale e vegetariana.

Gli interventi formativi consentiranno di ottenere un effetto positivo su tre livelli: per i lavoratori, come garanzia dell’occupabilità a seguito del rafforzamento delle competenze; per le imprese, in termini di migliore competitività sul mercato; per il territorio come miglioramento dei servizi dell’accoglienza.

Per informazioni ed iscrizioni contattare: Asfoter in corso Ricci 14 a Savona, al numero 019/8331341-40 o via mail a asfoter@confcommerciosavona.it; Cescot in via Paleocapa 3/4 al numero 019/8401492 o via mail a info@cescotsavona.it; Lgo in vico della Madonnetta a Varazze al numero 347 2690317 o 333 1132843 o via mail a laboratoriogusto-lgo@libero.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.