IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Niente Cangiano bis, Ciangherotti: “Capisco che guidare una squadra raffazzonata non sia stato facilissimo”

Il consigliere comunale lancia alcune stoccate alla maggioranza, ma riconosce il valore del primo cittadino: "Gli riconosco una grande onestà, di comportamenti e intellettuale"

Albenga. “Al nemico che depone le armi con valore bisogna riconoscere l’onore delle armi, dicono i militari, in questo caso non si tratta di un nemico, ma di un avversario che, da me avversato per cinque anni, ha deciso di riporre le armi e, quindi, rispetto la sua scelta e gli riconosco, l’ho sempre fatto, una grande onestà, di comportamenti e intellettuale”. Inizia così il messaggio di Eraldo Ciangherotti, consigliere comunale di Forza Italia Albenga e consigliere provinciale, al primo cittadino Cangiano, che ieri ha annunciato la scelta di non ricandidarsi a sindaco.

“Il suo abbandono non mi sorprende, capisco che guidare per cinque anni una squadra raffazzonata e pasticciona non sia stato facilissimo. Ha cercato di limitare i danni dei suoi assessori, ma troppo spesso non ci è riuscito, e oggi ci lascia una città con tanti problemi e, soprattutto, un candidato successore che spero gli albenganesi abbiano imparato a conoscere in questi anni” prosegue Ciangherotti.

“Parlo di Tomatis, che ha brillato per non avere una idea chiara di come possa svilupparsi questa città e, soprattutto, senza un carisma ed una forza per poter guidare una squadra che dovrebbe invece lavorare con idee chiare e programmi seri e fattibili, come quello che stiamo predisponendo come centrodestra. A Giorgio auguro grandi successi professionali, al centrosinistra di fare una opposizione costruttiva” conclude il consigliere comunale forzista.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.