Come sarà

Meteo Liguria: vento, temperature in calo e nuvolosità variabile previsioni

I modelli cominciano ad inquadrare una possibile perturbazione in ingresso da nord-ovest a metà settimana

Liguria. Aria fredda dai quadranti orientali affluisce sull’Italia, mentre l’anticiclone rimane confinato in Atlantico. Sulla Liguria si assisterà ad un deciso calo termico, specie in quota.

Secondo gli esperti del Centro Limet, la mattinata di oggi si apre con cieli nuvolosi nell’interno, specie versanti padani, mentre occhiate di sereno si fanno vedere sulla costa. Le temperature minime sono comprese sulla costa tra 5 e 10 gradi, abbondantemente negative in quota, come testimoniano i – 8 gradi del Rifugio La Terza (2065 metri).

I venti soffiano dai quadranti settentrionali, deboli su imperiese, Tigullio e spezzino, moderati/tesi tra Genova e Capo Mele, con rinforzi allo sbocco delle valli, accentuando la sensazione di freddo. Non si esclude qualche debole fenomeno nevoso sulle Alpi Liguri e sulle cime avetane più esterne.

Nel corso della giornata la nuvolosità tenderà a diradarsi lungo la costa, mentre resterà ancora piuttosto compatta sui versanti padani e sui crinali di spartiacque. Le massime saranno in generale calo, specie sul settore compreso tra Savona e Genova, a causa della componente di travaso padano. Il vento di tramontana continuerà a farsi sentire sul settore centro-occidentali, con possibili raffiche superiori ai 50-60 chilometri orari.

Nel weekend e nei primi giorni della prossima settimana non sono previsti fenomeni rilevanti, mentre i modelli cominciano ad inquadrare una possibile perturbazione in ingresso da nord-ovest a metà settimana, con possibili piogge e nevicate a quote basse.

leggi anche
neve
Eventualità
Neve in arrivo sulla Liguria: possibili intensi fenomeni tra mercoledì e giovedì

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.