IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Manie, cross: assegnati i titoli regionali individuali e di società Master fotogallery

Mohamed Rity, Pasquale De Martino, Luciana Bertuccelli e Silvia Bolognesi primi al traguardo nelle quattro sessioni di gara

Finale Ligure. Nella mattinata di domenica 13 gennaio, alle Manie, si sono disputati i campionati regionali individuali e i campionati di società Master di cross.

All’evento hanno preso parte 238 atleti, di cui 173 maschi e 65 femmine. Tra le società, in campo maschile, ha primeggiato la Cambiaso Risso Running Team con 625 punti; seconda l’Avis Castelnuovo Magra con 623, terza la Delta Spedizioni con 586. In ambito femminile successo della Delta Spedizioni con 494 punti; seconda l’Avis Castelnuovo Magra con 486, terza l’Atletica Cairo con 442.

Gli uomini tra i 35 e i 50 anni di età si sono sfidati sulla distanza dei 6 chilometri. Primo al traguardo è giunto Mohamed Rity con il tempo di 21’24”, campione regionale M35. Secondo di categoria Gabriele Poggi in 22’05”, terzo Carlo Cangiano in 22’10”, quarto Alessio Sicco in 22’26”, quinto Gabriele Benedetti in 22’40”, sesto Hicham El Jaoui in 22’51”.

Matteo Pezzana è il vincitore tra i M40 con il tempo di 21’43”; secondo Silvano Repetto in 22’16”, terzo Riccardo Quilico in 23’10”; stesso tempo per Daniel Nobile, quarto, e Mauro Faccio, quinto.

Andrea Giorgianni ha primeggiato tra i M45 fermando il cronomentro a 21’38”. Seconda posizione per Antonino Bonifacio in 21’40”, terza per Roberto Porro in 21’42”; quarto Riccardo Alvano in 21’56”, quinto Eros Gandolfi in 22’31”, sesto Mario Prandi in 22’41”, settimo Maurizio Tumminia in 22’44”, ottavo Davide Ansaldo in 22’45”, nono Adriano Zucco in 22’55”, decimo Massimiliano Russo in 23’40”.

A seguire, spazio per gli atleti tra i 50 e i 60 anni di età, anch’essi impegnati su quattro giri del percorso, ovvero 6 chilometri. Il più veloce di tutti è stato Valerio Brignone, leader tra i M50 con il tempo di 21’26”. Secondo classificato Mauro Biglione in 21’40”, terzo Andrea Boccardo in 22’14”, quarto Alberto Ghisellini in 22’17”, quinto Carlo Rosiello in 23’07”, sesto Paolo Giusti in 23’36”, settimo Antonio Scarlata in 23’46”, ottavo Paolo Ermellino in 24’12”, nono Giuseppe Squillace in 24’16”, decimo Enrico Vaccari in 24’37”.

Primo tra i M55 si è classificato Antonio Saccardi chiudendo in 23’08”; secondo Gabriele Barlocco in 25’01”, terzo Francesco Convalli in 25’05”, quarto Silvano Grasso in 25’26”, quinto Michele Turchiano in 25’35”.

Competizione su una distanza più breve, 4 chilometri, per gli over 60. Pasquale De Martino si è imposto tra i M60 in 16’07”; secondo Andrea Oreste Banchieri in 16’14”, terzo Cirino Bacconi in 16’35”.

Vincitore tra i M65 è stato Mario Mastroberardino con il tempo di 16’34”; secondo Alfonso Gifuni in 16’36”, terzo Carlo Pino in 16’38”.

Tra i M70 ha primeggiato Anastasio Ziliani con il crono di 19’25”; secondo Fortunato Renato Solano in 20’15”, terzo Ennio Tarquini in 21’19”.

Il podio M75 vede Luigi Vannini al primo posto in 21’39”; secondo Giuseppe Scarsi in 23’17”, terzo Federico Amoretti in 25’53”.

Tra gli M80 primo posto per Giuseppe Giannoni con il tempo di 22’57”; secondo Romano Furinghetti in 28’19”.

Per quanto riguarda le competizioni femminili, gara unificata per le atlete tra i 35 e i 60 anni, sui 4 chilometri. Prima al traguardo è giunta Luciana Bertuccelli, campionessa regionale tra le F45 con il tempo di 16’33”. Seconda di categoria Eleonora Serra in 17’09”; terza Chiara Maria Poli in 18’00”.

Prima tra le F50 Stefania Agnese, seconda assoluta in 16’33”. Secondo gradino del podio per Clara Rivera in 17’40”, terzo per Patrizia Morreale in 19’24”.

Vincitrice nella categoria F40, e terza assoluto all’arrivo, Maria Alfonsa Sella con il crono di 16’33”. Seconda Liliana Paganini in 17’51”, terza Paola Robello in 19’41”.

Laila Francesca Hero si è aggiudicata il titolo tra le F35 in 17’35”; seconda piazza per Mara Razzoli in 18’46”, terza per Valentina Ghione in 20’19”.

Luisa Pareto ha vinto nella categoria F55 con il tempo di 18’39; seconda Marina Zapponi in 20’11”, terza Annamaria Fortunato in 21’44”.

Prova di 3 chilometri per le over 60. L’ha vinta Silvia Bolognesi, che si è imposta in 13’52”, prima tra le F65. Seconda piazza per Gabriella Martini in 15’28”, terza per Margherita Raineri in 15’42”.

Tra le F60 primo posto per Maura Camattari con il tempo di 14’20”; seconda si è classificata Marina Antelli in 15’38”, terza Fernanda Ferrabone in 15’48”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.