IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Serrafrutta Alassio perde l’allenatore ma vince la partita con il Maremola risultati foto

Il gruppo guidato da Sonia Bertolotto si impone per 3 a 1

Alassio. Nella serata di ieri, sabato 12 gennaio, alle ore 21, al Palaravizza si è disputata la partita tra Serrafrutta Alassio e Maremola.

L’incontro, particolarmente sentito dalla squadra di casa recentemente abbandonata dal coach Luca Mantoan, approdato all’Olympia Voltri femminile, vedeva infatti un impegno non da poco sul piano emotivo, anche per la seconda allenatrice Sonia Bertolotto che si è trovata da sola a gestire la situazione. Lei stessa commenta: “I ragazzi hanno risposto con cuore, grinta ed unione e sono riusciti a reagire anche nei momenti di crisi. Hanno dimostrato di aver carattere e di essere squadra”.

Dopo un inizio testa testa per qualche punto, la Serrafrutta vinceva il primo set 25 a 20 anche grazie ad un capitano Roggero in piena forma, molto grintoso e attento.

Nel secondo set la compagine di casa, presa dall’euforia, si faceva superare e poi battere 25 a 23.

Preciso e puntuale, l’appoggio del libero Bertolotto consentiva al palleggiatore di turno, Nicolosi o Re, di servire in scioltezza anche primi tempi; decisivo Manera a muro, non da meno tutti gli altri: infatti il secondo allenatore Sonia Bertolotto è riuscita a far giocare pressoché l’intera squadra.

La determinazione e la grinta con le quali gli alassini hanno giocato, consentiva loro di battere il Maremola 25-12 nel terzo set e 25-14 nel quarto, concludendo questa partita con un chiaro messaggio per tutti quanti: “Questi ragazzi non hanno nessuna intenzione di smettere di giocare, di crescere e stare insieme!”.

Il prossimo impegno per la Serrafrutta Alassio sarà sabato 19 gennaio, ancora in casa, contro i Barbudos Albenga.

E chissà se per allora il presidente Bertolotto e il team di dirigenti che con lui sta lavorando non riescano a trovare un aiuto per Sonia Bertolotto nel gestire il gruppo, in sostituzione di Luca Mantoan.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.