IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Stile Savonese

La regola delle 3 S: Sfida Spietatezza, Sopraffazione

"Stile Savonese" è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia

Più informazioni su

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia. Ogni settimana una passeggiata tra le vetrine dei negozi della nostra provincia, a caccia di novità: un “viaggio” tra le tendenze savonesi a livello di moda, bellezza o arredamento, ma anche tra proposte come gite, corsi o spettacoli a teatro.

Se vi chiedessero di definire il nostro mondo attuale, quali parole usereste?

Sfida, Spietatezza, Sopraffazione rientrano tra quelle scelte da voi?

Riflettendoci ….

Sono una fan di Kronoteatro e, ogni volta che posso, vado a vedere gli spettacoli delle loro rassegne.

“Euforia” è il titolo della rassegna di Kronostagione che abbraccia autunno 2018 e inverno 2019.

Li trovo freschi, non convenzionali, capaci di toccare argomenti molto delicati con uno stile originale e studiato e di entrare nel nostro quotidiano mettendo qualche semino che fa germogliare pensieri critici, dubbi, riflessioni.

Sabato 19 gennaio è andato in scena “Il Monopolista – Mi gioco la vita” di Quotidiana.com in coproduzione con Kronoteatro, in uno Spazio Bruno al completo.
Quotidiana.com è la compagnia emiliana con cui Kronoteatro ha instaurato una fitta collaborazione.

Fondata nel 2003 da Roberto Scappin e Paola Vannoni, ormai è un punto di riferimento per il pubblico ingauno, che ha saputo apprezzare la straordinaria e pungente ironia che caratterizza la coppia.

Il Monopolista mette al centro il gioco da tavola più famoso al mondo, ma non come semplice passatempo. Diventa una metafora della vita dove il cuore e la carità non sono contemplati, ma conta solo arricchirsi e fare soldi senza troppi scrupoli seguendo la regola delle tre S: Sfida, Spietatezza, Sopraffazione.

Gli attori sono narratori tra vicoli, strade, parchi, case e alberghi vivi, parti di un micro mondo così simile al nostro, dove un Vicolo Corto rappresenta quelle aree urbane poco raccomandabili e il Parco della Vittoria la zona VIP, dove tutti vorrebbero vivere, dove tutto in fondo non è così cristallino.
Voci ovattate e ironia pungente ci guidano verso una partita che ha un inizio e una fine, un vincitore e un perdente in un’atmosfera un po’ surreale, dove la rabbia delle cose non dette aleggiano nella stanza, rappresentando il forte messaggio della performance.

Una rappresentazione teatrale che parte dal confronto con il concetto di dominio, prevaricazione, sfruttamento, termini che puntellano il percorso sempre più degradante dell’umano.

Prefiggersi traguardi di monopolio su persone e cose, questo è importante.

Il Monopoli è, allora, una scuola di vita, che incarna alla perfezione i paradigmi del nostro tempo: sfida, spietatezza, sopraffazione.

Lo scopo è restare l’ultimo giocatore, mandando a rotoli gli altri. Uno strumento didattico di sapiente vitalità, un gioco che sa tramutarsi in esperto consulente dei processi di sopravvivenza in questo “virtuale” terzo millennio.

Sfida, spietatezza, sopraffazione: sono queste le parole chiave del terzo millennio o è necessario riscrivere le regole del gioco?

Lascio alla coscienza di ognuno di noi la risposta.

Poi, tutti al Dopoteatro, con musica, cibo e buon vino.

Ve lo siete perso? Non mancate al prossimo appuntamento di Kronostagione con Il nostro Amore Schifo della compagnia Maniaci d’Amore. Sabato 9 febbraio alle ore 21 allo Spazio Bruno di Albenga

Kronostagione è sostenuta dal MiBACT, dalla Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore) nell’ambito dell’edizione del 2018 del bando “Performing Arts”, dal Comune di Albenga e da numerosi sponsor privati.

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.