IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Loanesi manda al tappeto l’Ospedaletti e riapre il campionato risultati fotogallery

Vittoria interna per i ragazzi di Rivituso che si avvicinano alla vetta. Goleada del Bragno, mentre perde terreno il Legino

Domenica fondamentale per la Promozione Girone A che vede tutte le gerarchie tornare in discussione soprattutto per merito della Loanesi che infligge il secondo ko di stagione all’Ospedaletti e balza a -1 dagli arancioneri che hanno incassato solamente 3 punti nelle ultime tre uscite e ora rischiano di subire un pesante contraccolpo psicologico. Partita che i rossoblù meritano ampiamente di vincere dopo una gara giocata all’attacco per i tre punti, ma che ha costretto i loanesi a spingere fino alla fine con la rete di Rocca al 73°, la paura per la traversa di Fici dopo due minuti, e la gioia quasi definitiva di Insolito a pochi minuti dalla fine. 

Ringrazia anche il Bragno che stende il Mignanego con ben 5 reti e si prende la terza piazza. Subito gara in discesa per i biancoverdi con Romeo che dal limite batte Kruja. La partita sembra poter riaprirsi nel corso del primo tempo, ma nella ripresa i savonesi si scatenano con Torra che raddoppia e poi con altre due reti di Romeo che si porta a casa la palla della partita. A pochi minuti dalla fine c’è spazio anche per Vassallo che trova gloria con il definitivo 0-5. Genovesi che precipitano all’ultimo posto visto che il Ceriale che trova la seconda vittoria consecutiva e crede nella salvezza grazie allo 0-1 con cui i biancoazzurri battono il Celle in trasferta. Gol decisivo di Dominici al 25°. 

Clamoroso risultato a Santo Stefano al Mare con i padroni di casa che superano l’Arenzano e ottengono tre punti pesanti per la corsa alla permanenza in categoria. Gara molto divertente e ricca di colpi di scena con i locali che partono molto bene e trovano il gol del vantaggio con Stamilla che scatta in profondità e non perdona Lucia. Tre minuti dopo raddoppia Lanteri con un tiro dalla media distanza che mette al sicuro il parziale. Ospiti che trovano il gol che riapre la partita al 40° con Rusca. Al 45°, però la San Stevese torna in doppio vantaggio con Cutellé che viene pescato in area e infila la porta arenzanese. Si va al secondo tempo che si apre con l’Arenzano che ha la possibilità di riaprire i giochi, ma Grabinski dal dischetto fallisce il gol. Si riscatta parzialemente l’attaccante ospite che sigla il 4-2, ma è tutto inutile perché la gara non darà altre gioie all’Arenzano ed anzi al 91° arriverà il definitivo 5-2.

Prova lo strappo il Taggia che supera la Sestrese e complice lo 0-0 fra Serra Riccò e Legino sale a +6 proprio dai savonesi. Partita che inizia subito malissimo per i genovesi che restano in dieci per il fallo in area di Di Sisto che viene espulso. Dal dischetto, però Tarantola manda fuori. I biancoverdi reagiscono con rabbia e due minuti dopo si proiettano in avanti e Mereto trova il varco per mandare clamorosamente in vantaggio gli ospiti. La gara prosegue con i taggiaschi che non trovano grandi spunti in avanti ed anzi Mereto, galvanizzato ci riprova in almeno tre occasioni, ma senza fortuna. Si arriva agli ultimi minuti e la fatica si fa sentire fra i genovesi. All’89° su corner la difesa non spazza e Guirat punisce pareggiando. Passa un minuto e i sestresi incassano pure il gol di Fiuzzi per il definitivo e pazzesco 2-1.

Continua il buon momento del Vallescrivia che si impone sulla Dianese e la sorpassa in classifica. Protagonista di giornata è Traverso che con una rete per tempo consegna i tre punti ai valligiani. Inutile il gol di Colli ad un quarto d’ora dalla fine. Vallescrivia che resta appaiato al Varazze vincente a Voltri con Guerrieri decisivo dalla panchina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.