IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Liguria +8% per le richieste di indennità di disoccupazione. Lunardon: “Toti basta bugie, servono idee”

Il capogruppo Pd in Regione: "Appena un mese fa Toti annunciava trionfante che la Liguria era leader nella crescita dell'occupazione..."

Più informazioni su

Liguria. “Meno male che Toti, esattamente un mese fa (il 17 dicembre scorso), aveva annunciato, trionfante, che la Liguria guidava la classifica della crescita e dell’occupazione in Italia e nel Nord Ovest. I dati pubblicati ieri dimostrano, invece, che nel 2018 le richieste per l’indennità di disoccupazione, in Liguria, sono aumentate dell’8%, passando da 49 mila a 53 mila. L’ennesima dimostrazione che l’economia ligure continua ad arrancare, nonostante l’illusionismo politico del presidente Toti”.

Lo afferma Giovanni Lunardon, capogruppo Pd in Regione Liguria: “La situazione è grave, e per uscire da quest’impasse – ricordiamo ancora che nel 2017 la Liguria ha bruciato 7000 posti di lavoro rispetto all’anno precedente – servono idee e azioni concrete, che purtroppo, però, mancano a questa maggioranza. Lo abbiamo visto molto chiaramente nell’ultima sessione di Bilancio, dove la Giunta ha brillato per pochezza di idee e di proposte, finendo per accogliere diversi nostri emendamenti e ordini del giorno”.

“Non è con le bugie pietose che si può correggere la rotta della Liguria – conclude – ma dicendo la verità e mettendo in campo proposte serie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.