IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Trofeo Laigueglia si prepara ad un’edizione di alto livello

Si correrà domenica 17 febbraio

Laigueglia. Manca ormai poco più di un mese a domenica 17 febbraio quando, sulle strade della Liguria, si alzerà il sipario sulla stagione ciclistica italiana con la cinquantaseiesima edizione del Trofeo Laigueglia, appuntamento “hors catégorie” vinto nel 2018 da Moreno Moser.

Anche quest’anno la gara organizzata dal Comune di Laigueglia, con la regia tecnica del Gruppo Sportivo Emilia, si proporrà a tutti gli appassionati con il consueto alto livello tecnico ma soprattutto con una serie di elementi di particolare interesse, senza tralasciare alcuni punti fondamentali che ne hanno sancito il successo delle ultime edizioni, come il circuito conclusivo di 12,6 chilometri con le asperità di Capo Mele e Colla Micheri che dallo scorso anno è stato affrontato per quattro volte prima dell’arrivo.

Roberto Sasso Del Verme, sindaco di Laigueglia, dichiara: “Il Trofeo Laigueglia è un evento trainante nell’ambito delle corse per professionisti su strada e nello sport ligure. Laigueglia inoltre è l’ultimo Comune rimasto in Italia ad organizzare un evento di ciclismo per professionisti su strada, che ha una importante valenza sportiva e turistico promozionale per il nostro territorio. Il ciclismo non chiede un biglietto di ingresso per essere visto ma ti permette di ammirarlo e ammirare i paesaggi che lo ospitano, dandoti la sensazione di partecipare e farne parte”.

Adriano Amici, presidente del Gruppo Sportivo Emilia, spiega: “Come ogni anno ci apprestiamo al nostro primo appuntamento stagionale con la passione di sempre ma anche con un pizzico di emozione perché parlare del Trofeo Laigueglia significa parlare di un pezzo importante della storia del nostro sport”.

In questi anni abbiamo lavorato in perfetta sinergia ed armonia con l’amministrazione comunale di Laigueglia grazie alla piena fiducia che abbiamo ricevuto dall’ex sindaco Franco Maglione che con il suo successore Roberto Sasso Del Verme e con Lino Bersani non hanno mai smesso di credere alle potenzialità di un evento di così grande portata; a loro così come a tutti i partner della gara va il nostro ringraziamento. A giorni – conclude Amici – definiremo tutti i dettagli tecnici per quanto riguarda il tracciato che nel suo complesso rimarrà invariato, oltre al campo delle squadre partecipanti che, stando alle richieste che stiamo ricevendo in questi giorni, si annuncia particolarmente ricco“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.