IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure Viva: “L’assessore Guzzi come un saltimbanco, ora si spaccia per civico…”

Il commento del movimento civico finalese dopo la novità politica annunciata dall'esponente dell'amministrazione uscente

Finale Ligure. “Un vero e proprio saltimbanco dei nostri giorni…”. Usa l’ironia il movimento civico Finale Ligure Viva nel commentare l’iniziativa politica dell’assessore comunale Andrea Guzzi che ha annunciato la nascita del nuovo gruppo moderato “Obiettivo Finale” a sostegno del sindaco uscente per le prossime elezioni comunali.

“L’assessore Guzzi è stato davvero protagonista di una serie di giravolte da far invidia ai migliori… Nel 2014 si fa eleggere grazie al nostro movimento, poi passa al Pd facendo campagna elettorale per Raffaella Paita alle elezioni regionali, infine alle scorse politiche è stato in prima linea nel sostenere il senatore Ripamonti della Lega per il Senato… Davvero non male! E ora tira fuori dal suo magico cilindro della trasversalità politica questo nuovo gruppo, ‘lontano dai partiti e solo per il bene di Finale Ligure’… Caro assessore ci consenta di dubitare! Forse, dopo le sue giravolte, era impossibile per lui trovare una adeguata collocazione politica, visto che né il Pd né la Lega lo vuole”.

“E così come i funghi nascono dopo la poggia così nascono anche alcune liste civiche, o pseudo civiche, proprio a ridosso delle elezioni… Che strano! Alcune con indirizzi propri e altre all’insegna dell’improvvisazione, senza idee e scopiazzando programmi e concetti altrui”.

“Siamo comunque lieti di aver favorito la nascita di questo fungo “Guzziano”, nella speranza che non sia velenoso e se anche ha copiato o improvvisato auspichiamo lo abbia fatto nell’interesse della nostra città… Finalmente ha imparato a confrontarsi? Oppure, come FLV crede e ritiene, si dimostra solo un abile opportunista… Ai posteri l’ardua sentenza!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.