IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Feste natalizie di superlavoro per la Polizia Ferroviaria: 582 pattuglie per la sicurezza di viaggiatori e stazioni

Arrestate 3 persone e denunciate in stato di liberà 18 persone

Più informazioni su

Liguria. Quello appena trascorso è stato un anno intenso per la polizia ferroviaria ligure, che ha affrontato molte criticità mettendo in atto innumerevoli attività di prevenzione e repressione.

In particolare, al fine di garantire la sicurezza dei viaggiatori e delle strutture ferroviarie, nel periodo delle festività natalizie, la polfer della Liguria ha impiegato 582 pattuglie in servizi di vigilanza nelle stazioni. In particolare 20 pattuglie si sono dedicate a specifici interventi di repressione dei fenomeni predatori e altre 39 pattuglie in servizi di scorta (i treni scortati sono stati 73 dei quali 22 su tratte a lunga percorrenza).

L’attività di prevenzione e repressione ha consentito di identificare 2.495 persone, delle quali 119 a bordo treno; inoltre sono state arrestate 3 persone e denunciate in stato di liberà 18 persone per reati non solo contro il patrimonio ma anche contro la persona.

Ancora, nel corso di una giornata dedicata alla repressione del fenomeno degli attraversamenti illeciti dei binari sono state sanzionate 8 persone: di queste 6 si sono rese responsabili di comportamenti illeciti in ambito ferroviario e altre 2 di infrazioni al Codice della Strada.

Particolare attenzione è stata rivolta alla tutela delle cosiddette “fasce deboli”. Infatti all’interno delle stazioni ferroviarie e sui treni vengono spesso trovate persone scomparse, in larga misura minori, ma anche persone affette da varie patologie che comportano la perdita dell’orientamento. In questo periodo sono stati trovati due minori stranieri e soccorsa una persona anziana ritrovata in stato confusionale a bordo di un convoglio metropolitano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.