IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza, Rivarolese sprecona, con la Cairese finisce 0-0 risultati

Un palo e due belle parte di Moraglio salvano i gialloblù dalla sconfitta. Occasione di Facello nel finale, ma Basso risponde con prontezza.

CAIRESE – RIVAROLESE 0-0

Reti bianche tra Cairese e Rivarolese. Partita equilibrata a centrocampo, con qualche occasione in più per gli avvoltoi che nel primo tempo colpiscono un palo e nella ripresa impegnano due volte uno strepitoso Moraglio che, come domenica scorsa ad Albenga, si dimostra ancora decisivo. Cairese volenterosa, ma inconcludente. Soffre la fisicità degli avversari ed è poco lucida nei contropiedi che sul finale avrebbero potuto sbloccare il risultato. Vittoria che manca a Spozio & co. da tre giornate, ma imbattibilità casalinga mantenuta.

Rivarolese e Cairese scivolano al terzo posto sorpassatate dall’Imperia, ma rimangono a -2 dalla vetta (finisce in pari tra Genova Calcio e Albenga), in attesa del big match di domenica prossima, quando i valbormidesi andranno a far visita ai biancorossi all’Italo Ferrando.

 

49′ Finisce 0 a 0

48′ Contropiede Cairese, Saviozzi per Facello che tenta il tiro dal limite troppo debole per impensierire Basso

45′ Quattro minuti di recupero

40′ Cambio per gli avvoltoi Malatesta rileva Oliviero

39′ Terza sostituzione per la Cairese, esordio in prima squadra di Monni che prende il posto di Pastorino

35′ Azione personale di Facello che sulla sinistra entra in area, si libera del difensore, carica il destro, ma trova Basso pronto sul primo palo

34′ Saviozzi centrale per Facello che lancia Pastorino, ma Nappello è bravissimo ad anticiparlo

30′ Corner di Oliviero dalla sinistra sul secondo palo, dove Nappello di testa indirizza in porta, trovando Moraglio in tuffo

29′ Sostituzione per la Rivarolese, fuori Romei dentro Macagno

28′ Punizione dai 2o metri conquistata da De Persiis su fallo di Doffo. Oliviero batte in area, ma Moretti di testa fa buona guardia

25′ Mister Solari arrabbiatissimo in panchina cerca di spronare i suoi alla ricerca di maggior concentrazione

21′  Solari prova a dare un po’ d’ordine alla sua squadra. Realini sostituito da Facello. ora Pastorino punta in appoggio a Saviozzi

20′ Cross dalla sinistra di De Persiis, Mura nel cuore dell’area stoppa di petto e ci prova in semirovesciata sparando sopra la traversa

15′ Partita equilibrata e combattuta a centrocampo che non riesce a sbloccarsi

9′ Primo cambio per la Cairese, esce De Matteis entra Magnani, al rientro dal lungo infortunio alla caviglia

6′ Corner dalla destra, incornata di Mura, miracolo di Moraglio che mando sul fondo

5′ Lancio per Romei, Prato è bravissimo a mandare in angolo.

1′ Via alla ripresa!

SECONDO TEMPO

 

45′ Finisce il primo tempo

42′ Lancio di Oliviero per Mura, Moraglio in uscita disperata manda in fallo laterale con i piedi

40′ Dopo una serie di rimpalli al limite dell’area, la palla finisce a De Matteis che prova di esterno destro, conclusione a lato

37′ Lancio lungo per Oliviero che cerca il diagonale dalla destra, ma la sfera finisce sul fondo

31′ Cross dalla sinistra di De Persiis per Oliviero che al limite calcia al volo, fuori

29′ Ammonito Ymeri per fallo su Figone. Punizione dai 30 metri per la Cairese, Saviozzi potente, ma non preciso manda sopra la traversa

28′ Oliviero filtrante per Romei che tenta il tiro, Moraglio in uscita bassa para, ma il guardalinee alza la bandierina. Fuorigioco.

24′ Rinvio lunghissimo di Basso direttamente al limite dell’area di rigore cairese, dove Romei spizzica per Mura, ma Doffo riesce ad allontanare

20′ Occasionissima per la Rivarolese: Oliviero in area serve De Persiis che tenta il tiro e colpisce il palo! Avvoltoi sempre più aggressivi

12′ Saviozzi recupera palla sulla trequarti, avanza, uscita di Donato che intercetta, ma la sfera torna all’attaccante gialloblù che tenta il tiro dal limite non centrando lo specchio della porta

11′ Lancio lunghissimo per De Matteis che crossa in area dalla destra, Basso sfiora e manda sul fondo

10′ Punizione da posizione interessante per la Rivarolese guadagnata da Oliviero accerchiato da tre gialloblù. La difesa spazza senza grandi problemi.

8′ Sulla destra Bruzzone per Figone che si libera dell’avversario e serve sul fondo Pastorino che sbaglia l’aggancio

2′ Subito in avanti la Rivarolese. Punizione defilata dai 30 metri di Oliviero in area, dove tocca Nappello, Moraglio si fa trovare pronto in uscita bassa.

1′ Partiti!

 

FORMAZIONI

CAIRESE: Moraglio, Bruzzone, Moretti, Doffo, Spozio, Prato, De Matteis, Figone, Realini, Pastorino, Saviozzi. A disp.: Giribaldi, Canaparo, Di Leo, Olivieri, Rizzo, Monni, Facello, Magnani, Di Martino. All. Solari

RIVAROLESE: Basso, Donato, Nappello, Mura, Romei, Oliviero, Ciminelli, Ymeri, Augimeri, Gambarelli, De Persiis. A disp.: Schepis, Malatesta, Sangiuliano, Macagno, Ungaro, Cartosio, Manca, Eranio, Oddone. All. Solari

 

Cairo Montenotte. Buongiorno cari lettori di IVG.it, oggi nel freddo Cesare Brin seguiremo il big match di giornata: Cairese-Rivarolese. Due società che non condividono soltanto il punteggio in classifica (entrambe a quota 30 punti), ma anche il compimento nel 2019 del centesimo compleanno. Proprio per festeggiare al meglio quest’importante avvenimento, i due club hanno costruito due squadre che hanno dimostrato di poter competere per la vittoria finale del campionato, per ora distante solo 2 lunghezze. Questa sfida rappresenta la rivalsa per la Cairese, che dopo la sconfitta di Vado e il pareggio di Albenga, vuole a tutti i costi ritrovare i tre punti e rimanere in corsa per il primo posto. Grandi assenti della partita bomber Diego Alessi fermato dalla febbre, sostituito dal giovane Realini, e Matteo Piana squalificato,  rientrano però tra i convocati Di Leo, Magnani, Olivieri e Di Martino. Bottino pieno, invece, per la Rivarolese negli ultimi due turni e sicuramente un grande desiderio di riscatto dalla scintillante gara di ritorno, finita 4 a 3 a favore dei gialloblù e con gli avvoltoi in 9 uomini. Si attende, quindi, una partita da tripla e dalle grandi emozioni. Buon divertimento!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.