IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
» elezioni europee 2019 «circoscrizione I : ITALIA NORD-OCCIDENTALE VAI ALLO SPECIALE
circoscrizione I : ITALIA NORD-OCCIDENTALE
Aggiornamento: 27 maggio ore 14:05

Il Genova Calcio continua la sua fuga verso la Serie D. Al Ferrando finisce 4-2 per i genovesi risultati

È bastato un tempo alla squadra di mister Balboni per mandare ko l'Alassio

Alassio. Buon pomeriggio a tutti. Oggi siamo ad Alassio per seguire Alassio contro Genova Calcio. La squadra genovese arriva al Ferrando da capolista grazie alla sconfitta della Cairese a Vado per un netto 4-1 rimediato nell’ultima gara del 2018. Ora riparte il girone di ritorno e l’Alassio di  Biffi vuole continuare ad accumulare punti per arrivare alla salvezza diretta. Mr. Biffi su 3 gare ha ottenuto ben 7 punti tutti contro avversarie ostriche come il Finale ( neo vincitrice della Coppa eccellenza Liguria), l’Albenga e l’Imperia. Ottenere punti contro la capolista farebbe fare un bel salto alle vespe che sono riusciti a trovare il giusto feeling con il nuovo allenatore. Ci attende una partita combattuta perché la posta in gioco è alta per entrambe le formazioni.

Le 2 squadre scenderanno in campo con le seguenti formazioni:

ALASSIO: VENTRICE, OXHALLARI, GRANDE, VIGANÓ, BATTIPIEDI, FRANCO, SASSARI, PASTORINO, ODASSO, OTTONELLO, GERARDI

Mr. Biffi avrà a disposizione in panchina: GUERRINA, BISIO, GALLEANO, DI MARIO, BASSO, DAMONTE, SFINJARI, PATERNO

GENOVA CALCIO: DONDERO, RITTORE, RIGGIO, GIAMBARRESI, BUONO, DOTTO, MORABITO, MASSARA, CAMOIRANO, ILARDO, DE MARTINO

Mr. Balboni avrà a disposizione in panchina: CALIZZANO, RASO, FAVORITO, LIGUORI, LAZZARI, LA ROSA , FORTE, CRISTOFARO, PICCARRETA

Arbitro: Marco Di Loreto di Terni

Assistenti: Matteo Del Genio – Giuseppe Nicolosi (Genova)

Di Loreto fischia l’inizio della partita

2′ partita ancora in fase di studio tra le due formazioni

5′ Alassiosubito in pressing sulla difesa genovese un attimo in affanno

8′ 1-0 Genova calcio in vantaggio grazie al suo numero 10 Ilardo che sfrutta un perfetto cross dalla destra e insacca di testa battendo Ventrice

10′ occasione per il pareggio dell’Alassio ma nessun giocatore nerogiallo pronto a deviare la palla in rete

12′ 2-0 Genova calcio. Pasticcio di Ventrice che uscendo per catturare la palla frana addosso ad un suo compagno lasciando la porta sguarnita lasciando da solo De Martino che a porta vuota segna il raddoppio per i genovesi

14′ salvataggio di Dondero su Ottonello che a colpo sicuro calcia ma il portiere con un tuffo riesce a deviare la palla

20′ sanitari in campo per infortunio di un giocatore genovese colpito senza volere dall’ uscita del proprio portiere

22′ bella azione di Viganó che crossa ma Dondero esce in presa alta e blocca con sicurezza

23′ prima sostituzione Alassio esce Pastorino entra Di Mario

24′ proprio Di Mario non riesce a deviare una palla facile

25′ angolo per le vespe e di nuovo Di Mario stacca di testa mandando il pallone a fil di palo

27′ rigore per l’Alassio. Tocco di mano in aria e Di Loreto senza esitazioni assegna il rigore. Sul pallone va Gerardi che con freddezza spiazza Dondero riaprendo la gara

33′ l’Alassio ci crede al pareggio e ancora grazie  a Di Mario va vicino al 2-2

35′ di nuovo bella occasione di Gerardi che salta 3 uomini poi serve Di Mario ma questa volta in ottima posizione svirgola malamente la palla

39′ risultato parziale 2-1 per il Genova Calcio

42′ 3-1 Genova calcio. Ottima palla di Camoirano che serve Ilardo che da una posizione defilata calcia in rete la palla carambola sul palo e va in rete

44′ Dondero esce in presa alta però la palla scappa dalle mani finendo sui piedi di Gerardi che calciando ottiene un altro calcio d’angolo

2′ di recupero

45′ ammonito Dondero per perdita di tempo

47′ fine primo tempo. 3-1 per il Genova Calcio.

Inizio del secondo tempo

Prima sostituzione Genova Calcio: esce Rittore entra Liguori

1′ ci prova il solito Di Mario ma pallone alto sopra la traversa

3′ 4-1 Genova calcio. Bellissimo gol in tuffo di Camoirano che segna nell’angolino basso

6′ ammonito Battipiedi per fallo irruento

10′ ammonito Viganò per proteste

11′ secondo sostituzione Alassio: esce Odasso entra Sfinjari

13′ contropiede interrotto da Grande che mette in fallo laterale

15′  bellissimo tiro di Sassari deviato da un ottimo Dondero che con un colpo di reni mette in angolo

16′ pallone arriva di nuovo a Sassari che in sforbiciata prova a impensierire Dondero

17′ altra occasione di Ilardo che prova un tiro dopo avere superato 2 uomini pallone a fil di palo

20′ ammonito Di Mario per entrata scomposta sul portiere

23′ il ritmo della partita si é abbassato visto anche il risultato però le vespe vogliono segnare per cercare una disperata rimonta

24′ doppia sostituzione per Genova Calcio: escono Riggio e Camoirano entrano Raso e Favorito

27′ 4-2 gol Alassio. Riduce le distanze Gerardi che con uno tiro chirurgico patte Dondero

28′ espulso Mr. Biffi per proteste

32′ calcio di punizione di Dotto ribattuto da Oxhallari

33′ partita che si sta inervosendo tra i giocatori in campo

10 minuti alla fine partita molto tesa in questi ultimi minuti

36′ quarta sostituzione Genova Calcio: esce Morabito entra Lazzari

39′ Alassio vicino al terzo gol sfortunata deviazione del palo che impedisce alla palla di entrare. Sulla stessa respinta a portiere battuto Sassari prova di testa ma un difensore genovese ribatte la palla sulla linea salvando il risultato

42′ ultima sostituzione Genova Calcio: esce Ilardo entra Piccareta

4 minuti di recupero

46′  espulo un membro della panchina dell’Alassio e un giocatore della panchina del Genova Calcio. Attimo di nervosismo in entrambe le panchine

50′ siamo già nel recupero del recupero per i minuti persi

51′ fine della partita. Genova Calcio batte 4-2 l’Alassio

Come da copione il Genova calcio é stata la protagonista della partita. É bastato un tempo per mettere la pratica Alassio in archivio e pensare alla partita successiva. Nel secondo tempo é arrivato il 4-1 che ha tagliato le gambe alla squadra di Biffi. Accorciando le distanze sul 4-2  le vespe hanno provato in qualsiasi maniera ad accorciare ulteriormente le distanze senza riuscirci. Nell’ultima frazione di partita il direttore di gara ha dovuto allontanare prima Biffi  per proteste e successivamente il ds Belvedere  per proteste nei confronti degli avversari  e ha dovuto estrarre il cartellino rosso diretto verso un giocatore genovese per il troppo nervosismo. A parte queste cose che nel calcio sono veramente tristi e rovinano un gioco bellissimo, il Genova Calcio aumenta il gap sulle inseguitrici prendendo sempre di più  il ruolo di capolista in solitaria.