IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Durante il mese di Gennaio torna alla ribalta il calcio tra campionato e coppe

Più informazioni su

Il primo atto ufficiale per la ripresa della stagione calcistica 2018-2019 sarà segnato dal ritorno della Coppa Italia e dalla finale di Supercoppa italiana, che vedrà fronteggiarsi ancora una volta Juventus e Milan. Piuttosto interessante anche il discorso legato alla Coppa Italia, che vedrà in scena le teste di serie, come Inter, Napoli, Juventus e Roma, impegnate contro formazioni che vanno dalla serie C alla serie A. Le gare sulla carta più entusiasmanti dovrebbero essere Sampdoria-Milan e Torino-Fiorentina, ma anche Cagliari-Atalanta, Lazio-Novara e soprattutto Roma-Entella, saranno match di indubbio valore, non necessariamente solo ai fini statistici.

Campionato e coppe

Sarà un naturale preludio, per quanto riguarda questo mese di gennaio, al ritorno delle altre competizioni, come il campionato di serie A, che dopo il tour de force di dicembre ha staccato la spina, e per le coppe europee, che vedranno un differente assetto, ma che di fatto perdono una sola squadra, il Milan di Gattuso, eliminata dall’Europa League. Una stagione che può ancora regalare qualche sorpresa, sia per quanto riguarda la classifica finale, che le varie sfide che potremo gustarci, che per gli amanti del gioco d’azzardo saranno imperdibili, sia in ottica di pronostici che di spettacolo fine a sé stesso. Cominciamo con la Lazio, attualmente quarta che dopo la trasferta di Napoli, dovrà affrontare in casa la capolista Juventus. Più alla portata invece la terza giornata con il derby regionale contro il Frosinone. Vedremo se e come Inter e Napoli saranno capaci di riscattarsi, dopo la cocente eliminazione patita in Champions. Il campionato 2018-2019, torna invece con i primi tre turni che offrono un palinsesto altamente spettacolare e performante, specialmente per il trittico che vedrà protagoniste Lazio, Milan e Napoli. Per queste tre formazioni il girone di ritorno, proprio come successo già all’andata sarà molto impegnativo.

La situazione del campionato

Passiamo quindi al Milan, che parte con la trasferta di Marassi contro il Genoa, proseguendo con la sfida domestica contro il Napoli dell’ex Carlo Ancelotti, mentre per la terza giornata ci sarà la Roma all’Olimpico. Il Napoli invece dopo aver affrontato rispettivamente la Lazio in casa e il Milan in trasferta, dovrà affrontare sempre in casa la Sampdoria, che quest’anno è costata ai partenopei la prima sconfitta in trasferta di questa stagione. Senza dimenticare che subito dopo ci saranno gare impegnative contro la Fiorentina in trasferta e la Juventus di Cristiano Ronaldo in casa, per la settima giornata. Tutto questo limitandoci esclusivamente a queste tre formazioni, visto che poi anche l’Inter non potrà stare tanto tranquilla visto che per la prima giornata le tocca affrontare il Sassuolo, autentica bestia nera per la squadra di Luciano Spalletti, mentre a seguire ci saranno Torino, Bologna e Parma. Un incrocio di partite che sicuramente andranno a modificare l’assetto della classifica, in zona Champions ed Europa League. Per il Napoli in particolare il banco di prova è importante, per capire se gli azzurri guidati da Carlo Ancelotti potranno veramente ambire al ruolo di anti-Juve, nonostante il distacco sia netto e i punti non certo pochi da recuperare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.