IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Disposto un accertamento tossicologico per valutare le condizioni psico fisiche di Alessandro Chiesa fotogallery video

Il ragazzo ha perso la vita nella tragedia avvenuta in corso Italia a Pietra Ligure: era al volante della Subaru che si è schiantata contro un palo

Pietra Ligure. L’urto contro il palo gli ha provocato una serie di traumi che purtroppo non gli hanno lasciato scampo. Alessandro Chiesa, il ventunenne che era alla guida della Subaru coinvolta nel terribile incidente di corso Italia a Pietra Ligure, infatti è morto sul colpo.

Lo ha stabilito il medico legale Marco Canepa durante l’autopsia eseguita oggi nel cimitero di Zinola.

Su disposizione della Procura, gli accertamenti sono stati coordinati dal procuratore Ubaldo Pelosi, è stato effettuato anche un accertamento tossicologico per chiarire se il ragazzo fosse al volante in stato di alterazione psico fisica per l’effetto di qualche sostanza.

Una risposta che arriverà dopo l’analisi dei campioni prelevati durante l’autopsia.

Intanto per giovedì, alle 15, nella chiesa Parrocchiale San Antonio Abate di Magliolo, sono stati fissati i funerali del ventunenne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.