IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controllo di Vicinato, anche: Alassio firma il protocollo in Prefettura

Con Loano e Garlenda i primi comuni della Provincia di Savona

Alassio. Con Loano e Garlenda, Alassio è tra i primi tre comuni della Provincia di Savona ad aver aderito all’invito della Prefettura di Savona a sottoscrivere il protocollo relativo al “Controllo di Vicinato”. Alla sottoscrizione del documento erano presenti il prefetto di Savona Antonio Cananà, i sindaci e i rappresentanti delle polizie municipali delle tre cittadine liguri.

“Il protocollo d’intesa – spiega Francesco Parrella, comandante della polizia municipale di Alassio – sottoscritto oggi in Prefettura rientra nel novero delle iniziative che il Comune di Alassio ha avviato e sta avviando per garantire livelli sempre più alti di sicurezza e prevenzione, fornendo, un ulteriore contributo all’attività di prevenzione generale e di controllo del territorio istituzionalmente svolta dalle forze di polizia. L’attività svolta dai cittadini nell’ambito di questo progetto servirà ad implementare le tradizionali linee di intervento a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica facendo leva sulla partecipazione e il senso civico dei cittadini circa le problematiche del territorio”.

“Non può esistere un comune, piccolo o grande che sia che in questo particolare momento storico – aggiunge il Sindaco di Alassio – possa prescindere da un’attenta politica per la sicurezza, l’ordine e il decoro urbano. Ogni aiuto in questo senso diventa prezioso ma non deve trascendere e soprattutto non deve porre il cittadino in situazioni spiacevoli”.

Per questo e per fornire ai cittadini desiderosi di collaborare con le istituzioni tutte le informazioni e gli strumenti necessari verrà a breve predisposto un corso per “Volontari della sicurezza” dove potranno approfondire temi quali l’organizzazione interna dell’amministrazione; il ruolo specifico dei volontari; i diritti fondamentali dei cittadini, il ruolo della polizia in uno stato democratico, il concetto di sicurezza urbana; l’individuazione e gestione delle situazioni critiche che possono coinvolgere i volontari, la comunicazione come strumento nelle dinamiche di intervento, la prevenzione e la gestione dei conflitti anche nell’ottica della propria incolumità fisica; il ruolo e le competenze della polizia locale: dalla polizia amministrativa locale, alla polizia stradale, alla polizia giudiziaria; le diversità etniche e religiose; nonché nozioni di primo soccorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.