IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Centro Pannunzio: “Rischioso il referendum propositivo senza quorum”

Il Centro Pannunzio in difesa della democrazia liberale

Ponente. “La riforma che introduce nel nostro ordinamento il referendum propositivo senza quorum è molto rischiosa”. Così il Centro Pannunzio in una nota, laciando l’allarme sui pericoli del provvedimento. “C’è infatti il pericolo reale di una dittatura mascherata delle minoranze”.

Il Costituente aveva previsto prudentemente il solo referendum abrogativo con quorum e raccolta di firme per la sua realizzazione. Il rendere semplice il referendum propositivo senza un quorum che ne garantisca la validità circa l’affluenza di un numero adeguato di cittadini al voto, significa un infliggere un corpo mortale alla democrazia parlamentare rappresentativa, annullando la centralità del Parlamento, sancita dalla Costituzione”.

“La cosiddette “democrazie dirette “ non sono democrazie, come dimostra l’esperienza della storia” conclude il Centro Pannunzio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.