IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket Cairo, giovani in campo nel fine settimana

Ecco i resoconti delle partite di Under 13 femminile, Aquilotti e Scoiattoli

Cairo Montenotte. Spazio ai più giovani, nel weekend appena trascorso, per il Basket Cairo. Hanno giocato l’Under 13 femminile, gli Aquilotti e gli Scoiattoli. Vediamo com’è andata nei resoconti redatti dalla società valbormidese.

Under 13 femminile: risultato troppo cattivo per le ragazze cairesi

Terza giornata di campionato per la nostre ragazze, che nel pomeriggio di sabato 19 gennaio, ospitano le ragazze del Blue Ponente Basket “B”. Cairo si presenta quasi al completo, la capitana Baiocco ai box per una caviglia che fa i capricci, presente comunque in panchina per sostenere le proprie compagne.

L’inizio della gara vede scendere in campo Marchetti, Garelli, Bergero, Sardi e Pennino, come primo quintetto, ma le ragazze sembrano contratte ed emozionate. A soli 4 minuti dall’inizio della gara, Coach Agostinis è costretto a chiamare time-out per “svegliare” le sue, ma nonostante la sfuriata la reazione delle padroni di casa è sempre più letargica, tanto che il primo parziale è un pesantissimo 0-13.

Nel secondo quarto, finalmente, arriva il primo canestro di una grintosissima Sardi, che con la determinazione che la caratterizza, sblocca il tabellone. A seguirla, Bergero, forse la giocatrice più esperta che fa falere il suo fisico in area. La sirena manda tutte negli spogliatoi per il risposo lungo sul 6 a 21.

Il terzo quarto è il più movimentato della gara, la consapevolezza di essere delle giocatrici di basket, finalmente entra nella testolina delle padroni di casa. Con una grinta che farebbe invidia ad un lottatore in un’arena, si buttano su tutti i palloni, difendono e segnano anche canestri importanti. Le ragazze non mollano e il parziale del terzo periodo è di 12 a 20, peccato ormai che la gara sia irrecuperabile, l’ultimo parziale del quarto tempo sarà di 2 a 9, che blinderà la gara sul 20 a 50 per le rivierasche.

Punteggio assai duro con le nostre ragazze, che non meritano il divario scavato. Ancora troppi errori banali, e l’approccio iniziale della gara troppo morbido, non permette alle gialloblù di poter essere pericolose. Sicuri del ritorno in palestra per lavorare insieme, diamo il prossimo appuntamento a domenica 27 gennaio sul campo del Blue Ponente “A”.

Ecco le atlete scese in campo: Rebagliati, Poulose, Marchetti, Garelli, Bergero, Sardi, Baiocco, Bernardo, Pennino, Monopoli, Gazzilli.

Aquilotti: vittoria che rende squadra

Ritorno sul campo con grandi attese per i nostri atleti della categoria aquilotti dopo la deludente prestazione della scorsa settimana.

Coach Pedrini ha chiesto in allenamento più velocità in campo e più grinta ed il match fuori casa contro i pari leva di Varazze guidati da coach Amadori è il giusto banco di prova per verificare quanto imparato nei pomeriggi in palestra. Partono male i nostri ragazzi, contratti, lenti a tratti addirittura svogliati contro un quartetto varazzino molto tecnico e estremamente veloce, rimediando un parziale di 8-0 che sembra indirizzare la partita su binari già visti, con i nostri ragazzi incapaci di sostenere la velocità e la grinta degli avversari.

Decisiva a fine primo tempino una strigliata di coach Pedrini che definire “energica” è ancora limitativo e che manda in campo i ragazzi con una ritrovata convinzione nei loro mezzi. Portato a casa il secondo tempino con il minimo scarto (4-2) la partita cambia la propria inerzia e i nostri atleti, sempre spronati al massimo dal coach, dilagano nei tempini successivi: 10-0, 7-4, 10-0, 8-1 per un risultato finale di cinque tempini a uno (punteggio FIP Varazze 8 Basket Cairo 16)

Grande felicità sotto gli spalti (e anche sopra da parte di tutti i genitori presenti) e negli spogliatoi per una squadra che finalmente sembra aver trovato grinta e capacità di giocare. A referto segnaliamo il debutto assoluto in campo di Simone Reale con il numero 32 e i 14 punti messi a segno da Raffaele Baiguini.

I giocatori a referto: Aprea Riccardo, Baiguini Raffaele, Bazzano Lorenzo, Coratella Marta, Delfino Alessandro, Grillo Chiara, Petianu Denis, Chiarlone Marco, Pregliasco Iris, Pera Davide, Reale Simone.

Scoiattoli: tutti presenti per la seconda di campionato

Sempre un successo, il campionato Scoiattoli delle leve 2010/2011. Eccezionale risposta da parte di tutti, atleti, genitori ed tifo. La gara si svolge in 8 tempi da 4 minuti l’uno, 3 contro 3 ed in un campo un po’ più piccolo. Tutti gli atleti devono scendere in campo, in modo che tutti possano dire la loro.

Il punteggio si azzera finito ogni tempino, e si distribuiscono 3 punti per la vittoria 2 per il pareggio ed 1 per la sconfitta. Il messaggio della Federazione è molto chiaro, si può vincere, perdere o pareggiare, ma ci si deve divertire in ogni caso.

L’ottimo lavoro svolto fin qui dal Basket Cairo, evidenza i primi risultati, con la priorità di ricostruire il settore minibasket è stata l’occasione per “collaborare” con i ragazzi dei nostri CMB, per l’esattezza con il gruppo di Carcare che si è subito dimostrato pronto e collaborativo. Sarà l’obiettivo per le prossime stagioni, convogliare gli atleti più pronti e disponibili dei Centri nel Minibasket di Cairo, per gettare le fondamenta e riorganizzare la nostra società.

La gara scorre veloce, e le grida dei bimbi felici fanno sorridere il pubblico sugli spalti. Purtroppo Cestistica Savonese, i nostri avversari in questa giornata di campionato, si aggiudica l’ultimo tempino decisivo dopo una gara di netta parità. Tutto lo staff Basket Cairo rimane orgoglioso per i numeri fin qui ottenuti.

Ecco gli atleti partecipanti: Marchisio Bogliacino Sveva, Mastroemi Alessandro, Martino Samuele, Vottero Damiano, De Micheli Agnese, Olivieri Cecilia, Avellino Matteo, De Micheli Filippo, Zunino Gabriele, Gallo Lucrezia, Iozzi Demetrio, Di Maggio Jordan, Es-Saady Sara.

Nella foto sopra: gli Aquilotti di Varazze e Cairo

 Basket Cairo

Gli Scoiattoli di Cairo e Cestistica

 Basket Cairo

L’Under 13 femminile

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.