IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arresti, sequestri e controlli: i numeri dell’attività svolta dalla polizia locale di Albenga nel 2018 fotogallery

I dati sono stati presentati questa mattina (17 gennaio 2019) presso il comando di via Bologna 

Albenga. Un anno intenso, quello appena trascorso, per la polizia locale di Albenga il cui comandante, Enzo Montan, ha presentato questa mattina (17 gennaio 2019), presso il comando di via Bologna e alla presenza del sindaco Giorgio Cangiano, i numeri dell’attività svolta nel 2018. Nell’occasione è avvenuta la consegna di encomi, da parte dello stesso primo cittadino, per gli agenti che si sono distinti per operazioni di contrasto in diversi settori.

Per quanto figura i dati, si parte dell’attività di presidio e controllo del territorio: oltre alla copertura giornaliera delle zone in cui è suddiviso il centro abitato, sono stati effettuati circa 730 servizi di presidio dinamico nei punti sensibili della Città.

Per quanto riguarda la circolazione stradale sono state accertate 14.208 infrazioni  (13.827 nel 2017) per un totale accertato pari ad 1.378.583 euro (1.205.022 nel 2017). Sono stati effettuati 142 posti di controllo con “Autovelox” (271 nel 2017), un dato in diminuzione per indisponibilità dello strumento per 5 mesi causa revisione-riparazioni, con la conseguente verbalizzazione di 1150 infrazioni per eccesso di velocità.

Sono stati effettuati 146 posti di controllo con apparecchiatura “traffic tecnology” per la verifica della regolarità dei collaudi ed assicurazioni. Sono stati effettuati 240 servizi per garantire il servizio di spazzamento strade meccanizzato.

Si è proceduto ad effettuare, ai sensi del Codice della strada, 80 sequestri e 15 fermi amministrativi di veicoli,e sono stati rimossi e poi rottamati 34 veicoli e 92 velocipedi rinvenuti in stato di  abbandono. Inoltre, sono stati rinvenuti 15 veicoli che si è scoperto essere oggetto di furto. I sinistri stradali rilevati  sono stati 210 (270 nel 2017): un dato in notevole diminuzione del 22 per cento, con 107 persone ferite (161 nel 2017).

Si è proceduto inoltre all’accertamento del tasso alcolemico,  mediante etilometro e precursori, a carico di 300 conducenti; per la prevenzione delle cosiddette “stragi del sabato sera” sono stati effettuati numerosi servizi serali e notturni  con etilometro che hanno prodotto il ritiro di 16 patenti di guida:  9 le persone denunciate per reato di cui art. 186 Codice della strada  (guida in stato di ebbrezza alcolica), (erano 7 nel 2017); 7 persone denunciate per reato di cui art. 187 Codice della strada (guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanza stupefacenti), (erano 17 nel 2017); una persona denunciata per reato di cui art. 189 Codice della strada (omissione di soccorso e fuga), (erano 5 nel 2017).

Sono state accertate 267 violazioni amministrative non inerenti il Codice della strada, di cui: 33 relative a regolamento di Polizia Urbana – Sicurezza Urbana, 112 violazioni in materia di rifiuti e raccolta differenziata, 3 violazioni relative ad inquinamento acustico, 29 violazioni in materia di commercio in sede fissa e mercato settimanale (con 15 sequestri effettuati), 9 gli ordini di allontanamento per via del decreto “Minniti”. Gli interventi e conseguenti accompagnamenti per Trattamenti Sanitari Obbligatori e ASO sono stati 4 (6 nel 2017).

Si passa, quindi, all’attività di polizia giudiziaria:  complessivamente le notizie di reato inviate all’autorità giudiziaria sono state 223 (270 nel 2017): dato in diminuzione dovuto in parte al calo di sinistri stradali sul territorio. Arresto di persone sorprese in flagranza di reato: 23 (19 nel 2017). Sequestri di Polizia Giudiziaria: 96 (61 nel 2017).

Perquisizioni per contrasto stupefacenti: 43, di cui 3 domiciliari; 21 i sequestri di denaro; 33 i cellulari sequestrati; 6 i bilancini di precisione. Sono state 22 le violazioni amministrative in materia di detenzione di sostanze stupefacenti (erano 17 nel 2017) e 4 i sequestri di armi improprie. Sono scattate 14 segnalazioni alla Prefettura di assuntori di sostanze stupefacenti; 23, infine, le violazioni all’art. 688 del codice penale (ubriachezza), (erano 42 nel 2017).

Da ricordare, poi, l’attività di raccolta di informazioni e di accertamento, svolte dal servizio di polizia giudiziaria per le altre forze di Polizia, Questure ecc., nell’ambito delle attività di prevenzione delle attività criminali.

Infine, il capitolo sull’attività amministrativa: gli accertamenti vari per Camere di Commercio, Arte, suoli pubblici etc. Sono state 482 (573 nel 2017). Sono stati 1504 gli accertamenti anagrafici (1713 nel 2017). Notifiche effettuate dall’ufficio messi: 2.104 (1834 nel 2017); 8456 depositi; 334 notifiche elettorali; 4950 pubblicazioni. Sono state 46 le autorizzazioni amministrative rilasciate (42 nel 2017) a cui si aggiunge la sicurezza nel corso di 20 eventi con la nuova Normativa Gabrielli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.