Sospetti

Albenga, Ciangherotti (FI): “Per Passino il patrimonio storico serve solo in campagna elettorale”

"L’assessore Passino non mi pare abbia brillato molto per la valorizzazione del patrimonio museale cittadino: ho dovuto metterci la faccia io assieme ai colleghi di Forza Italia"

eraldo ciangherotti

Albenga. “Come si fa a non plaudire l’assessore e il Comitato Locale Turismo che, dopo aver eseguito un sopralluogo a Palazzo Vecchio, hanno deciso di spostare al piano terra dello stesso, nella Sala dei Consoli, l’Ufficio Iat e la biglietteria dei musei. La tempistica, però, mi lascia perplesso”. Lo dice il capogruppo di minoranza di Forza Italia ad Albenga Eraldo Ciangherotti.

“L’assessore Passino, in questi cinque anni di gestione amministrativa, non mi pare abbia brillato molto per la valorizzazione del patrimonio museale cittadino, anzi, ho dovuto metterci la faccia io, assieme ai colleghi di Forza Italia, per far ammirare alla città la splendida collezione di vasi ceramici dell’Antica Farmacia dell’Ospedale. Passino, da parte sua, ha deciso che il simbolo della cultura e del patrimonio storico e artistico di Albenga sia la tartaruga Emys, simpatica ed endemica, certo, ma con nessun legame con il centro storico e i monumenti cittadini. Anche per questo mi fido poco, mi sembra più una sparata elettorale che non una volontà consapevole di valorizzare il patrimonio storico per un rilancio turistico”.

“Proprio nell’ottica di valorizzare il turismo ingauno, chiudo sottolineando come la città non abbia cartine con i percorsi sentieristici per trekking e mountain bike, richiesti agli operatori soprattutto dai turisti stranieri. Quando, tra pochi mesi saremo al governo della città, mi impegno a crearle e farle stampare, così come chiederò alle associazioni, Cai in primo luogo, di dare vita ad una segnaletica adeguata sui tanti percorsi possibili sulle colline ingaune, magari con finanziamenti europei e regionali”.

leggi anche
alberto passino Iat
Novità
Albenga potenzia il servizio IAT: nuovo ufficio nel centro storico
Alberto Passino firma Cai Albenga
Botta e risposta
Albenga, Passino replica a Ciangherotti: “Le valutazioni faziose del candidato consigliere mi lasciano indifferente”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.