IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, cadavere trovato nel letto del Centa

La vittima era un uomo senza fissa dimora che, con tutta probabilità, si è tolto la vita: per fugare ogni dubbio il pm ha disposto l'autopsia

Più informazioni su

Albenga. Un cadavere in avanzato stato di decomposizione. E’ il macabro ritrovamento fatto nella serata di sabato all’interno del letto del fiume Centa ad Albenga dove è stato ritrovato senza vita un uomo senza fissa dimora.

Prima della rimozione del corpo i carabinieri hanno effettuato tutti gli accertamenti ed i rilievi del caso, ma non sembrano esserci dubbi sul fatto che si sia trattato di un gesto volontario (la vittima, infatti, si sarebbe tolta la vita impiccandosi).

Per fugare qualsiasi dubbio sulla tragedia, il procuratore Ubaldo Pelosi ha disposto l’autopsia che è stata eseguita oggi dal medico legale Marco Canepa al cimitero di Zinola.

Anche l’esame autoptico avrebbe confermato l’ipotesi del gesto volontario: tutti i segni trovati sul corpo sono compatibili con la morte per impiccagione. Secondo quanto accertato dal medico legale, la vittima era morta da diverse settimane, probabilmente da circa un mese.

Nessun dubbio invece sull’identità della vittima: dopo una serie di accertamenti gli inquirenti sono riusciti a dargli un nome.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.