IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Cairo si riaccende la “Queen mania” con una serata al cinema per cantare a squarciagola sulla trama di Bohemian Rhapsody

Tra i fans anche la valbormidese Raffaella Rolla che ha tradotto in italiano due libri di Brian May e il musical We Will Rock You

Cairo Montenotte. Anche in Val Bormida sono tanti e tutti desiderosi di rivivere emozioni uniche legate ad un passato musicale indimenticabile. Si tratta dei fans dei leggendari Queen, capitanati dall’immortale Freddie Mercury, che, dopo il successo del film “Bohemian Rhapsody”, vincitore dei Golden Globe, hanno riscoperto la passione mai sopita per la band inglese.

Ecco quindi l’idea di riproporre al cinema di Cairo due serate dedicate al film che ha sbancato i botteghini, il 17 e il 18 gennaio alle 21. Ma la particolarità è che durante la prima proiezione il teatro si trasformerà in una vera standing ovation perché i presenti potranno cantare a squarciagola le canzoni proposte nel film, per rivivere le emozioni dei mitici concerti dei Queen.

Proprio una valbormidese, tra l’altro, nel 2017, ha tradotto in italiano il libro “Queen in 3D”, un capolavoro in stile stereoscopico che racconta la storia della famosa band britannica attraverso i ricordi e gli scatti di Brian May. Si tratta di Raffaella Rolla, residente ormai da anni a Dego che da Milano ha scelto di trasferirsi con la famiglia in un luogo tranquillo dove può lavorare senza lo stress frenetico della città. Da oltre 25 anni collabora ai progetti del chitarrista del gruppo, che conosce personalmente e che ha invitato al Film Ferrania Museum, ha tradotto il libro “La Red Special di Brian May”, uscito nell’ottobre del 2015 con Tsunami editore, poi nell’ottobre del 2017 è stata la volta per Edel Italy di “Queen in 3D”.

È inoltre in giro nei teatri il tour del musical “We Will Rock You”, di cui aveva già curato la traduzione nella prima edizione 2009/2011, e ora ha curato e tradotto il testo originale inglese aggiornato come da indicazioni del nuovo regista Tim Luscombe, e sempre prodotto da Barley Arts in collaborazione con Queen Productions. È sempre lei a svelare che, a grande richiesta, ci sono fans che stanno chiedendo insistentemente anche la pubblicazione del libro ufficiale del film “Bohemian Rhapsody”, ma non si sa ancora nulla di certo. Mail per iOS

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.