IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado Ligure, sequestrato un quintale di botti e fuochi pirotecnici

Il titolare dell'esercizio commerciale in cui erano depositati è accusato di irregolarità nello stoccaggio del materiale

Vado Ligure. Ieri gli agenti della divisione di polizia amministrativa della Questura di Savona hanno sequestrato circa un quintale di artifici pirotecnici di libera vendita presso un esercizio commerciale di Vado Ligure.

Per il titolare è scattata la segnalazione all’autorità giudiziaria con l’accusa di irregolarità nello stoccaggio del materiale, che è sottoposto a particolari prescrizioni proprio per la sua pericolosità.

Il sequestro è avvenuto nell’ambito dell’attività di prevenzione svolta in prossimità delle festività natalizie e di fine anno. I servizi proseguiranno nei prossimi giorni, anche in altre località della provincia.

E proprio in vista delle festività natalizie e del Capodanno, ecco alcuni consigli della Polizia di Stato per custodire e maneggiare al meglio questo genere di materiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.