IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 18 Eccellenza: Pallacanestro Vado, importante vittoria a Varese

Un successo che vale l'aggancio al vertice

Vado Ligure. Trasferta che chiude il girone di andata a Varese contro la Robur per gli Under 18 Eccellenza del Vado. Nebbia ed influenza contribuiscono ad aumentare la difficoltà di una partita complicata. Vado si presenta con Bondì e Pintus in panchina per onor di firma, più Cirillo febbricitante.

Nei primi minuti i pappagallini partono molto bene, con buone scelte in attacco ed una difesa attenta fino al momento del tiro ospite, che corrisponde spesso ad un attimo di catalessi ligure e conseguente rimbalzo offensivo che tiene in partita la squadra di casa. Il primo quarto termina 9 a 19 e c’è rammarico per i regali concessi a rimbalzo e per la situazione falli complessa (Tsetserukou e Brignolo 2).

Nel secondo quarto ben presto anche Anaekwe raggiunge il secondo fallo, decretando il necessario passaggio a
zona di Vado, che in attacco comincia a perdere freschezza abbassando drasticamente le proprie percentuali. I danni vengono però limitati dalla attenta difesa e al riposo il punteggio dice 24 a 32.

Gli ultimi due quarti si preannunciano una vera sofferenza, e così è. I pappagallini, già contati, non possono ruotare più di tanto per via dei problemi di falli, così in attacco non segnano mai, con scelte poco lucide. Ma la squadra ha il merito di non disunirsi restando compatta e concentrata in difesa, ciò permette di non soccombere e chiudere il terzo quarto 37 a 44. Anche l’ultimo quarto è una sofferenza, Vado continua a litigare col ferro con scelte dettate dalla stanchezza, mentre tiene duro in difesa.

La Robur si riavvicina fino al meno 3 e sembra avere l’inerzia a favore, per diverse azioni non segna nessuno, poi per sua fortuna la difesa ligure recupera un paio di palloni che permettono di riprendere vantaggio. Due canestri regalati su rimessa danno nuovo coraggio a Varese nell’ultimo minuto e mezzo, i pappagallini però tengono duro e portano a casa 2 punti pesanti, soprattutto perché ottenuti soffrendo dal primo all’ultimo minuto, senza mai disunirsi.

Il tabellino della partita valevole per la 13ª giornata:
Robur Varese – Azimut Pallacanestro Vado 57-64
(Parziali: 9-19; 24-32, 37-44)
Pallacanestro Vado: Jancic 4, Cito 7, Pesce, Bondì ne, Lo Piccolo 18, Pintus ne, Brignolo 7, Anaekwe 8, Tsetserukou 20, Cirillo. All. Imarisio, ass. Prati, S. Dagliano.

Classifica: Pallacanestro Varese, Azimut Pallacanestro Vado, Novipiù Campus 22; Biella 20; College Borgomanero 18; Novipiù Casale 14; ABA Legnano, Coelsanus Varese, Auxilium Torino 12; Don Bosco Crocetta 8; Mortara 6; Pegli, Derthona 4; Oleggio 0.

Nella foto (di Alessio Viale): Alex Lo Piccolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.