IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Un artista per la città”, torna l’appuntamento natalizio del Lions Savona

Un opera in ceramica del creativo Fabio Taramasco che si potrà ritirare presso la gioielleria Delfino in via Luigi Corsi al prezzo di 180 euro

Più informazioni su

Il Lions Club Savona Host rinnova per le festività del Natale il tradizionale appuntamento con la presentazione del service natalizio. L’edizione 2018, su iniziativa del presidente pro tempore Giovanni Grossi-Bianchi e del consiglio direttivo, si presenta profondamente rinnovata rispetto all’ormai quasi trentennale manifestazione “Un artista 100 presepi”.

Se da un lato il desiderio è quello di continuare a coinvolgere un artista, dall’altro si è voluto indirizzare il service a offrirsi come piattaforma culturale di riferimento per la città di Savona sino a diventare, nell’auspicio, una seria e autorevole opportunità di visibilità e promozione per l’autore e la comunità stessa.

Il presidente ha inoltre pensato di emancipare il service dall’iconografia presepiale, dimostrando grande apertura e disponibilità nei confronti di una rinnovata creatività, aprendo al comparto del design e dell’oggetto d’arte. Si è voluto, per l’edizione di quest’anno, concentrare l’attenzione sulla creatività locale assumendo quindi il ruolo di scouting per giovani artisti e designer, cercando di rimanere fedeli ai materiali espressivi identitari del nostro territorio, in primis la ceramica.

Si è infine convenuto di condividere con il direttivo del Club, l’idea di lanciare già nell’ambito dell’edizione 2018 un concorso internazionale per giovani artisti che prevede la collaborazione del Museo della Ceramica di Savona, una delle eccellenze della città, per la selezione del progetto 2019 al fine di amplificare la riconoscibilità dell’iniziativa e la qualità dell’opera finale.

La XXVIII Edizione della manifestazione che si presenta con il nuovo titolo di “Un artista per la città” ha accolto l’adesione di Fabio Taramasco, un giovane creativo savonese che, negli ultimi anni, si sta distinguendo per sensibilità e qualità del lavoro.

L’opera in ceramica, denominata “Lucciolo”, è stata foggiata al tornio e dipinta a mano in bicromia con il supporto della manifattura albisolese Ceramiche Pierluca, conferendo a ogni singolo oggetto la qualità e la particolarità del pezzo unico: si potrà ritirare presso la gioielleria Delfino in via Luigi Corsi al prezzo di 180 euro.

“Lucciolo”, prossimo alle forme stilizzate di un albero natalizio, può assumere, se lo si ritiene, la funzione d’uso di una bugia portacandela.

Tutte le opere realizzate nell’ambito dell’iniziativa saranno a disposizione della cittadinanza per contribuire con generose donazioni alla consueta raccolta fondi finalizzata all’acquisizione di due sollevatori a soffitto per lungodegenza da donare a due sfortunate gemelle savonesi.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.