IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studenti delle medie spaccano le attrezzature della scuola e rubano la PlayStation: scoperti di carabinieri

Il più grande è stato denunciato alla procura dei minori

Più informazioni su

Borghetto Santo Spirito. Avevano danneggiato le attrezzature informatiche e rubato una console, ma la loro “impresa” è durata ben poco. Venerdì infatti i carabinieri della stazione di Borghetto Santo Spirito hanno identificato gli autori: due studenti della scuola media “Val Varatella”, rispettivamente di 14 e 13 anni.

La direzione scolastica aveva segnalato atti di vandalismo all’interno delle aule ove era stato danneggiato materiale elettrico ed informatico; inoltre, presso il “centro ragazzi” che si trova all’interno del plesso scolastico, era stata rubata una PlayStation.

I responsabili dei danneggiamenti, entrambi residenti a Borghetto, sono stati rapidamente identificati dai militari: il più grande è stato denunciato alla procura dei minori di Genova per furto e danneggiamento, mentre il 13enne non è imputabile. La console da gioco è stata restituita all’istituto scolastico, mentre gli altri danni dovranno essere risarciti dai genitori dei due giovani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.