Serie C1: il Savona riceve il Cus Torino - IVG.it
Rugby

Serie C1: il Savona riceve il Cus Torinorisultati

Appuntamento domani alle ore 14,30 alla Fontanassa

Serie C1: Savona Rugby vs Cus Genova Cadetta

Savona. Riprende il campionato di rugby dopo la sosta per la Nazionale maggiore ed il Savona ospita domani, domenica 2 dicembre alla Fontanassa, alle ore 14,30, il Cus Torino “Cadetta” per la seconda giornata del girone di ritorno di Serie C1.

In realtà settimana scorsa una partita è stata giocata, il recupero fra Union Imperia ed il Cus Genova; i genovesi hanno prevalso con un rotondo 24 a 7 e con la vittoria si sono portati alla testa della classifica, seguiti dal Savona.

Per l’incontro di domani le aspettative sono elevate; non inganni la posizione di coda dei piemontesi, dovuta ad un inizio a classifica negativo dovuto alla mancanza di un adeguato numero di squadre giovanili per supportare Serie A e C1.

Nell’incontro di andata il Cus Torino ha giocato un buon rugby, contendendo fino alla fine il risultato. In campo finì 24 a 20 per il Savona, corretto poi dal giudice sportivo in 20 a 0 per un’irregolarità nella formazione torinese.

Il team torinese ha validi giocatori e un collettivo di tutto rispetto, pratica un gioco vario utilizzando tutti i reperti e quindi è estremamente imprevedibile per i suoi attacchi. Nel tempo ha preso confidenza ed ora gioca a viso aperto, potendo vantare vittorie su Cus Pavia, Imperia e Moncalieri, con sconfitte di misura con le altre.

In casa Savona l’incontro è stato preparato accuratamente, proprio tenendo conto della reale forza dell’avversario. Le caratteristiche dei biancorossi sono abbastanza simili a quelle dei rivali, potendo contare finalmente su una mischia efficace e su trequarti veloci e pronti nei riposizionamenti.

Sarà decisivo a questo punto leggere l’incontro e decidere le tattiche più opportune per attaccare; anche il gioco al piede avrà una grande importanza per saggiare le difese avversarie, compito che ricade sulle spalle dei due mediani.

Il pronostico dunque è favorevole al Savona, sempre che rimanga concentrato fino all’ultimo e mantenga freddezza evitando di concedere piazzati per errori di eccessivo agonismo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.