IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C: scivolone del Carcare, ne approfitta il Santa Sabina risultati

Avvicendamento in vetta alla Serie C di pallavolo femminile: la sconfitta di Carcare spiana la strada alle genovesi del Santa Sabina

Savona. Cambio della guardia in vetta al campionato di Serie C di pallavolo femminile: la Acqua minerale di Calizzano Carcare ha subito la prima sconfitta stagionale, cedendo il passo alla Autorev, ed è stata così sorpassata dalla Us Acli Santa Sabina. Caratteristica statistica della giornata: tutte le gare sono state chiuse in quattro set.

Le biancoblù genovesi hanno vinto a Santa Margherita Ligure: la Tigullio volley project ha strappato solo il terzo set, ma i tre punti sono andati al Santa Sabina, che così ha scavalcato le valbormidesi.

Carcare insegue ora con due lunghezze di distanza, seguita da vicino dalla Autorev Centro volley Spezia. Le bianconere hanno vinto proprio in val Bormida, chiudendo per 3-1 una gara molto equilibrata, come testimoniato dal quarto e decisivo parziale, chiusosi 30-28.

A cinque punti dalla vetta, tre dalla sfida promozione, viaggia ora la Admo volley, che domenica sera ha vinto a Sanremo contro la Grafiche Amadeo. Tre a uno anche in questo caso, per una sfida tra due società che erano fino a quel momento appaiate.

Vittoria in trasferta anche per la Volare volley: il team con base ad Arenzano ha espugnato la palestra Gramsci, casa del Volley Genova Vgp. I parziali raccontano comunque di un costante equilibrio e di set decisi per una manciata di punti.

Tre vittorie in casa concludono il quadro dell’ottava giornata di Serie C. Primo successo in campionato per la Maurina Strescino, che sabato pomeriggio ha superato la Gabbiano volley Andora, adesso penultima della serie. In coda, ferma al palo, rimane la Virtus Sestri, sconfitta a Sarzana dalla Lunezia volley. Vittoria dell’Albenga, invece, nella sfida contro Cogoleto volley, che fallisce così l’aggancio alla metà alta della classifica.

La sfida per la promozione in Serie B2 entra ora nel vivo: l’attesa è per il turno pre-natalizio, quando Santa Sabina andrà a Carcare a sfidare l’Acqua minerale di Calizzano. La decima giornata potrebbe essere un passaggio decisivo per la stagione di entrambe.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.