IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Rari Nantes Savona resiste metà gara alla corazzata Pro Recco risultati fotogallery

Nella seconda parte dell'incontro i campioni d'Italia dilagano e vincono 14 a 3

Savona. Per la quartultima giornata del girone di andata, alla piscina Zanelli di Savona è andato in scena il più classico dei derby liguri della Serie A1, tra Rari Nantes e Pro Recco. Per i biancorossi, che viaggiano nelle zone medio-basse della classifica, si trattava di una sfida sulla carta chiusa contro la corazzata guidata da Rudic. E così è stato.

La cronaca. Alla prima azione c’è il fallo da rigore di Piombo su Aicardi; dai cinque metri Di Fulvio spara alto. A 4’59” fallo di Velotto su Ettore Novara: rigore e Milakovic lo trasforma per il vantaggio savonese. Un minuto dopo il pareggio: palla da Renzuto a Bukic che la deve solo appoggiare in rete.

A 3’23” Vuskovic spara un missile di destro che fa secco Tempesti: Rari di nuovo avanti. Una gran difesa ferma gli attacchi recchelini fino a 35″ dalla pausa quando Bukic insacca il 2 a 2 con cui finisce il primo tempo.

In avvio di secondo tempo Bukic fa tripletta e porta gli ospiti per la prima volta avanti. La Rari non molla e a 6’13” Milakovic ristabilisce la parità scatenando l’urlo di gioia dei tifosi locali.

Soro si supera su Aicardi ma non può nulla sul tiro di Echenique, poi striglia la difesa che concede troppe conclusioni. Bertino abbraccia Bodegas ed è fallo grave ma la Rari questa volta è impeccabile ed evita il meno 2.

Poi Soro si oppone ad una stoccata di Echenique. Si resta sul 3-4 grazie ancora ad un super Soro che per due volte nega il gol a Renzuto. A 5″ da metà gara Renzuto pesca Di Fulvio solo a tu per tu con Soro ed è il gol del 3 a 5 con il portierone savonese che deve ancora rimproverare i suoi.

Nel terzo tempo Vuskovic e Ricci falliscono l’opportunità del meno 1 ma la Rari resta in partita. La Rari perde Vuskovic per tre falli. Tanto agonismo, poca lucidità in fase offensiva e non si segna fino a 3’06”, quando Echenique sigla la sesta rete ospite. Sull’azione successiva va a segno Ivovic: 3 a 7. A 34″ dal termine del terzo tempo Figari rimpingua il bottino recchelino.

Nel quarto tempo tra i pali c’è Missiroli che deve fronteggiare un tiro al bersaglio. Dopo 25″ va a bersaglio Ivovic, poi tocca ad Echenique scrivere per la terza e subito dopo per la quarta volta il suo nome tra i marcatori. A 3’49” dalla fine ancora in gol Echenique, oggi top scorer: 3 a 12. La Rari non ha più le forze di opporsi e Renzuto segna la tredicesima rete ospite. Colombo centra il palo, mentre Ivovic è più preciso: 3 a 14.

Finisce come da pronostico con il netto successo ospite. La Rari Nantes Savona potrà cercare punti salvezza nel prossimo turno sabato 22 dicembre alle ore 18 a Trieste.

Alberto Angelini commenta a fine gara: “Un allenamento che per fortuna, nei primi due tempi, è stato anche quasi una partita. Stiamo cercando di resettare. Dopo un periodo buono è venuto un periodo meno buono. Comunque andiamo avanti con tanta fatica”.

Il tabellino:
Carige Rari Nantes Savona – Pro Recco 3-14
(Parziali: 2-2, 1-3, 0-3, 0-6)
Carige Rari Nantes Savona: Soro, Patchaliev, Caldieri, Vuskovic 1, L. Bianco, Bertino, Piombo, Milakovic 2, Ricci, G. Novara, E. Novara, Colombo, Missiroli. All. Alberto Angelini.
Pro Recco: Tempesti, F. Di Fulvio 1, Renzuto Iodice 1, Bukic 3, Molina, Velotto, Aicardi, Echenique 5, Figari 1, Bodegas, A. Ivovic 3, N. Gitto, Massaro. All. Ratko Rudic.
Arbitri: Daniele Bianco (Rapallo) e Antonio Guarracino (Napoli). Delegato Fin: Carlo Salino (Albisola Superiore).
Note. Uscito per limite di falli Vuskovic nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Savona 1 su 10 più 1 rigore realizzato, Pro Recco 6 su 10 più 1 rigore fallito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.