IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, grande festa in Duomo per l’inaugurazione del Presepe Multietnico fotogallery

Sarà visitabile fino al 6 gennaio: all'allestimento hanno lavorato genitori, bambini e insegnanti di varie scuole del centro cittadino e i nonni della Rsa del Santuario

Savona. Come da programma, questa mattina, nella cattedrale di Savona è stato inaugurato il presepe multietnico all’interno della Cappella della Natività. L’allestimento era già stato concluso nella giornata di sabato scorso grazie all’impegno di genitori, bambini e insegnanti di varie scuole del centro cittadino che si sono messi al lavoro per quasi sette ore nel Duomo di Savona.

Il taglio del nastro del presepe multietnico 2018, che sarà visitabile fino al 6 gennaio 2019, è stato accompagnto da una riflessione sulla pace e dallo scambio degli auguri natalizi. Erano presenti il sindaco Ilaria Caprioglio, il vescovo e gli altri rappresentanti delle differenti fedi, molti bambini e insegnanti delle varie scuole di Savona e provincia, ma anche i nonni della Residenza Protetta del Santuario che, insieme ai bimbi, a numerosi genitori e alle loro famiglie, hanno preparato l’impasto per creare i colorati pastorelli che, sotto alla bellissima “Adorazione dei pastori” di Bernardo Castello si dirigono verso la Sacra Famiglia.

Oggi in cattedrale c’erano anche gli studenti del Cpia che hanno regalato ai piccoli commoventi letterine di auguri scritte per loro. Durante la cerimonia sono stati letti i messaggi augurali giunti proprio in questi giorni a Savona da una scuola femminile in Medio Oriente, l’Istituto Saint Joseph di Betlemme, frequentato da studentesse cristiane e musulmane.

L’iniziativa del Presepe Multietnico fa parte del progetto didattico educativo interculturale “Francesco e Kamil”. E’ un progetto dell’Istituto Comprensivo Savona 2 – Sandro Pertini – che parte dalla scuola primaria “Cristoforo Colombo”, ma è esteso a tutte le scuole di Savona e provincia e non solo.

La caratteristica del progetto è un’ottima collaborazione tra insegnanti e famiglie. Le insegnanti responsabili e coordinatrici sono le insegnanti Francesca Ottonelli e Beatrice Conni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.