IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
» elezioni europee 2019 «circoscrizione I : ITALIA NORD-OCCIDENTALE VAI ALLO SPECIALE
circoscrizione I : ITALIA NORD-OCCIDENTALE
Aggiornamento: 27 maggio ore 14:05

Regione, Vaccarezza: “Via libera a raccolta e distribuzione di beni alimentari a favore di persone in grave stato di indigenza”

“L’ente regionale ha approvato l'avviso pubblico per la concessione di contributi a enti del terzo settore”

Regione. “La Regione Liguria ha approvato l’avviso pubblico per la concessione di contributi a Enti del Terzo Settore, iscritti nell’apposito Registro, per attività di raccolta e distribuzione di beni alimentari a favore di persone in stato di grave indigenza ed emarginazione sociale”.

L’annuncio porta la firma del presidente del Gruppo Forza Italia in Regione Angelo Vaccarezza, che ha proseguito: “Secondo recenti dati Istat, in Italia ci sono quasi due milioni di famiglie in condizioni di povertà assoluta, per un totale di più di cinque milioni di persone. Purtroppo tale contesto di povertà e indigenza è in progressivo aumento e determina un’intensificazione della richiesta di sostegno economico e di soddisfacimento di bisogni primari”.

“La Regione, al fine di fronteggiare questa grave situazione, intende promuovere, nel più ampio sistema di interventi per il contrasto della grave emarginazione ed esclusione sociale, azioni finalizzate alla raccolta e alla distribuzione di beni alimentari da parte di Enti del Terzo Settore”.

“Questa attività, a partire dalla rete regionale di riciclo e distribuzione, deve promuovere opportunità diffuse sul territorio ligure di accesso a risorse tese a soddisfare i bisogni primari delle persone in condizione di indigenza, riducendo gli sprechi alimentari e distribuendo le eccedenze a fini di solidarietà sociale”.

“La dotazione economica stanziata per questo avviso pubblico ammonta complessivamente a centomila euro. Sono ammissibili a contributo proposte progettuali a valenza regionale che abbiano come obiettivo quello di contribuire al contrasto degli stati di povertà e di emarginazione, tramite la raccolta delle eccedenze di produzione agricola e dell’industria alimentare e la redistribuzione delle stesse ad Enti e Associazioni che si occupano di assistenza e aiuto ai poveri e agli emarginati”.

“Le domande di sostegno, corredate di tutta la documentazione richiesta, dovranno essere inoltrate esclusivamente in via telematica all’indirizzo protocollo@pec.regione.liguria.it, entro quindici giorni dalla pubblicazione dell’avviso.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet della Regione Liguria o il portale “Salute e sociale in Liguria” all’indirizzo www.liguriainformasalute.it”, ha concluso Vaccarezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.