IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: la Veloce fa suo il derby con la Letimbro e resta in vetta, il Soccer Borghetto è terzo risultati

Speranza e Baia Alassio tornano alla vittoria

Savona. Dopo 10 delle 26 giornate in programma, nel girone A di Prima Categoria comanda ancora la Veloce. I granata hanno centrato la settima vittoria imponendosi per 5 a 2 sul campo della Letimbro al Santuario.

Prima Categoria: Soccer Borghetto

La formazione allenata da Mario Gerundo, però, non ha avuto vita facile: nei primi minuti di gioco Pellizzari su rigore ha portato in vantaggio i gialloblù ed immediata è stata la risposta di Vario; nella ripresa la Letimbro è tornata avanti con un gol di Gilardoni cui ha replicato Maida. Poi, nell’ultima mezz’ora, i granata hanno fatto valere il loro spessore tecnico colpendo tre volte con Colombino, Maida e Recagno dal dischetto.

La Veloce è a più 2 sul Camporosso, che si è aggiudicato lo scontro tra seconde vincendo per 1 a 0 sul terreno del Don Bosco Vallecrosia Intemelia. La partita è stata decisa da una rete di Luci nel secondo tempo. In pieno recupero i locali hanno fallito il penalty del possibile pareggio.

Balza in terza posizione il Soccer Borghetto, battendo e staccando il Pontelungo. I biancorossi, che tornano così al successo dopo due pareggi, hanno prevalso per 4 a 1 sul campo di Pietra Ligure. La squadra di mister Rossano Porcella ha segnato con Carparelli su rigore e Caputo, poi è giunto il gol degli albenganesi con Ancona. Nel secondo tempo ancora Carparelli e Monte hanno messo al sicuro i 3 punti per il Soccer Borghetto.

Insieme a quella del Pontelungo, si interrompe la striscia positiva del Quiliano & Valleggia. I biancorossoviola sono stati battuti a domicilio da un tenace Borghetto, capace di realizzare il gol della vittoria con Santelia nel recupero. In precedenza i granata guidati da Maurizio Carle si erano portati sul doppio vantaggio con le reti di Parodo e Balbi, cui i padroni di casa avevano rimediato con i gol di Fabbretti su rigore e Vittori, fino all’epilogo favorevole agli ospiti.

Distanziato sul fondo della graduatoria resta un terzetto, del quale fa parte il Cervo, che ha centrato la prima vittoria stagionale a spese dell’Aurora, battuta 2 a 1. Tutto nel secondo tempo: per i vincitori gol di Kassim e Casassa Vigna, poi cairesi a segno con Mozzone.

Il Cervo affianca l’Altarese, che ha subito la terza sconfitta di fila. I giallorossi sono stati piegati per 3 a 1 dalla Baia Alassio, tornata alla vittoria dopo quattro turni di astinenza. Anche al Ferrando, dopo un primo tempo a reti inviolate, le reti si sono viste nella ripresa: le hanno firmate Filippo Saino che ha portato in vantaggio gli ospiti e poi Zouita e Guardone, autore di una doppietta, ribaltando il risultato.

Ritrova il successo pure lo Speranza, altra squadra che mancava da quattro giornate l’appuntamento con la vittoria. I rossoverdi di mister Ermanno Frumento hanno espugnato il campo del Plodio per 2 a 1, con reti di Besio e Moresco. Per i valbormidesi gol dell’illusorio pareggio ad opera di Ferraro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.