IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure incontra il nuovo sindaco di Offenburg: “Prosegue l’amicizia e la collaborazione” foto

Visita nella cittadina tedesca per il passaggio di consegne amministrativo

Il sindaco di Pietra Ligure Dario Valeriani e il presidente del Gemellaggio Silvano Ferrua si sono recati con una visita lampo ad Offenburg per salutare il Ssindaco Edith Schreiner, che dopo 16 anni di mandato ha lasciato l’incarico e conoscere il subentrante sindaco Marco Steffens.

Il sindaco Edith Schreiner è stata la firmatrice insieme al sindaco Luigi De Vincenzi nel 2007 del gemellaggio che unisce le due città da stima, amicizia, rapporti culturali ed economici. Ogni anno molti cittadini di Offenburg e della Regione dell’Ortenau raggiungono Pietra Ligure per le loro vacanze. E’ stata un’occasione importante di saluto al sindaco che tante opere ha realizzato per la sua cittdina.

La festa ha visto la presenza di 600 invitati, esponenti importanti del governo tedesco oltre a tanti sindaci del territorio.

“Anche per noi Pietresi è stato un momento molto toccante che ci ha gratificato e ci ha dato l’occasione di apprezzare sempre di più l’ospitalità e l’accoglienza dei nostri amici di Offenburg e ci ha dato la possibilità di conoscere il Ministro Wolfgang Scheuble. Con il nuovo sindaco Marco Steffens, che è già stato in vacanza a Pietra Ligure, si è rinnovato lo spirito reciproco di collaborazione e amicizia” ha detto il sindaco Dario Valeriani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.