IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio, il presidente Toti incontra il commssario Nicastro: “Sblocco immediato degli stipendi” fotogallery video

Per il governatore ligure e l'assessore allo svilupo economco "una decisione che non può più essere rimandata"

Villanova d’Albenga. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore allo sviluppo economico Andrea Benveduti hanno incontrato oggi il commissario straordinario di Piaggio Aerospace Vincenzo Nicastro a poche ore dalla sua nomina. Con lui era presente anche il presidente della Provincia di Savona Pierangelo Oliveri.

“Come avevamo preannunciato – ha detto Toti al termine dell’incontro – abbiamo chiesto lo sblocco immediato degli stipendi, una decisione che non può più essere rimandata. Abbiamo appreso dal commissario che l’azienda ritiene di poter procedere con il pagamento degli stipendi in breve tempo e che comunicherà tutte le sue scelte, insieme al piano dei nuovi passaggi, nell’imminente incontro con i sindacati che verrà convocato nelle prossime ore”.

“Con l’assessore Benveduti e il presidente Oliveri abbiamo inoltre ribadito l’attenzione degli enti locali per un gruppo industriale così importante e di valore, in particolare per livelli occupazionali in una zona già colpita duramente dalla crisi industriale”.

“Il commissario ha recepito le nostre richieste e ne ha compreso le ragioni. Domani, a margine dell’incontro con i sindacati, ci sentiremo nuovamente per fare il punto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.