IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aerospace, ok per il pagamento degli stipendi. Rsu: “Primo passo, ora le questioni industriali” fotogallery video

Notizia positiva per i lavoratori dell'azienda aeronautica, in attesa dell'incontro al Mise

Villanova d’Albenga. Dopo l’ennesima protesta da parte dei lavoratori che si è svolta nella giornata di ieri, prima notizia positiva alla Piaggio Aerospace: il commissario Vincenzo Nicastro ha comunicato alla Rsu sindacale lo sblocco per il pagamento degli stipendi di novembre, un annuncio salutato positivamente dalle maestranze e dalle organizzazioni sindacali.

La notizia è arrivata proprio mentre era in corso il presidio organizzato a Genova davanti alla Prefettura, nel corso del quale è stata sollecitata la richiesta di incontro al Ministero con Di Maio.

Proprio nella giornata di ieri l’azione del neo commissario ha dato i suoi frutti, con la consegna al Tribunale di Savona della documentazione richiesta e mancante e che ha consentito il via libera ai pagamenti per i lavoratori Piaggio.

Il commissario ha inoltre provveduto a comunicare al Ministero l’ok ricevuto dal Tribunale e dal giudice delegato per gli stipendi attesi da diversi giorni, in una querelle che aveva ancora di più esagitato gli animi e alimentato tensione all’interno dello stabilimento di Villanova d’Albenga. Rimane invece ancora in sospeso il discorso delle tredicesime.

In questo momento è in corso una riunione della Rsu sindacale: “Un primo passo molto importante – ha detto Paola Boetto -. Attendevamo lo sblocco degli stipendi per poter entrare nel merito delle questioni industriali e occupazionali, in attesa di avere la data dell’incontro al Mise”.

“Auspichiamo di poter uscire positivamente da questa crisi, salvaguardando le nostre eccellenze produttive e i posti di lavoro” ha concluso Boetto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.